Per iniziare con il piede giusto: consigli pratici per migliorare la tua vita

Quante volte ci sentiamo stanche, stressate e sentiamo il bisogno di ritrovare un equilibrio?Quando le nostre energie sono a zero bisogna riorganizzare la propria vita.

18 FEB 2020 · Tempo di lettura: min.
Per iniziare con il piede giusto: consigli pratici per migliorare la tua vita

Dedicarsi del tempo permette di migliorare il benessere personale e condividerlo con le persone che ci circondano.

Quante volte ci sentiamo stanche, stressate e sentiamo il bisogno di ritrovare un equilibrio? Abbiamo ritmi accelerati e a volte frenetici, che non sempre ci fanno sentire in forma. E a volte sembra che sia tutto un vero e proprio disastro!

Quando ci accorgiamo che le nostre energie sono a zero, per stare bene, dobbiamo fermarci, respirare e modificare le nostre abitudini. E naturalmente inserirne di più sane e che ci facciano sentire al top!

Come primo consiglio vi suggerisco di dedicarvi un momento durante la giornata, per fermarvi e pensare a come organizzate il vostro tempo. Immagino che la prima reazione sia "..IMPOSSIBILE…ma quanto tempo è passato dall'ultima volta che ho avuto un momento per me stessa :)?

Dedicarsi del tempo permette di migliorare il benessere personale e condividerlo con le persone che ci circondano.

Quindi, come prima regola, ricordatevi che ognuna di noi ha bisogno di spazi, tempo e abitudini da dedicarsi. Continuerete ad esser sempre delle "SUPER MAMMA"!

Una volta trovato il "vostro momento" aprite il vostro pc e fate una tabella per annotare la vostra organizzazione settimanale. Questo esercizio permette di osservare come si organizza il proprio tempo e quindi ottimizzarlo. Lo stesso esercizio lo potete applicare anche come metodo per altre attività giornaliere, come per esempio a lavoro.

Noterete che a volte non sfruttiamo al meglio il nostro tempo e questa dis-organizzazione si ripercuote sul nostro benessere personale, familiare e lavorativo.

Imparare a gestire il proprio tempo permette di organizzarlo al meglio, senza sprechi, ma sopratutto vi sentirete meglio, aumenterete la vostra autostima e sarete più produttive.

Una volta che avrete ben chiaro come gestite il vostro tempo, ecco che è arrivato il momento di un cambiamento.

Se la condizione attuale non vi fa sentire bene, dovete pensare di avere tutte le risorse per poterla cambiare. E il cambiamentoavviene nel momento in cui decidete di iniziare a fare oggi qualcosa che non avete fatto ieri.

Come secondo consiglio, vi suggerisco un metodo per ri-organizzare il vostro tempo e raggiungere un ottimo equilibrio e benessere.

Per capire come gestire al meglio la vostra settimana iniziate a fare una lista delle priorità, magari indicando con il rosso le cose prioritarie o gli impegni settimanali che ogni mamma ha in agenda, in giallo le meno urgenti o impegni, attività, visite mediche, etc., e in verde le cose che si posso gestire con tempi più larghi, penso ad acquisti per la casa, le vacanze da organizzare, etc..

A questo punto è arrivato il VOSTRO momento!

Pensate alle attività che vi potrebbero far sentire meglio, con maggiore energia, capaci di farvi sentire in equilibrio nella vostra vita.

Una migliore organizzazione vi permetterà di potervi dedicare del tempo, ognuna come meglio desidera.


Consigli utili per il vostro benessere e sentivi più produttive:

  1. non controllate il cellulare appena sveglie. Eviterete di essere sommerse da pensieri, organizzazioni, problemi ancora prima di aver bevuto il caffè! ;
  2. dedicatevi 5 minuti per meditare: anticipare la sveglia rispetto le abitudini, vi permetterà di ritagliarvi un vostro spazio in ascolto di voi stesse;
  3. mangiate in modo sano ed equilibrato. Il benessere fisico incide su molte aree della nostra vita, e sentirvi in forma vi permette di affrontare le giornate con maggiore energia e sprint;
  4. fate attività fisica per miglioravi sia nel corpo sia nella mente. Fare attività fisica, meglio di prima mattina, per rimettere in moto il vostro metabolismo, così da essere attivo durante la giornata anche a riposo, e di sprigionare gli ormoni del buon umore, le endorfine;
  5. fate qualcosa che vi piacerebbe fare o che non fate da tanto tempo, vi sentirete appagate e serene con chi vi circonda. Un concerto, una cena, un weekend, uno shopping improvviso e compulsivo, un cinema, una semplice serata relax in famiglia…insomma fate ciò che amate e vi sa sentire bene.

Articolo della dott.ssa Raffaella Celi

Scritto da

Dott.ssa Raffaella Celi

Lascia un commento

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale