Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Mondo virtuale e nuove dipendenze

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

Quali le cause e quali le conseguenze di questo cambiamento multimediale? Cambia il modo di comunicare e per questo è importante sapere per prevenire e intervenire adeguatamente.

19 OTT 2015 · Tempo di lettura: min.
Mondo virtuale e nuove dipendenze

Negli ultimi anni l'utilizzo del computer e di internet sono diventati sempre più un nuovo mezzo di aggregazione, di scambio e di comunicazione. Abbiamo assistito alla nascita di una nuova tecnologia che ha ampliato le possibilità di comunicazione e di accesso alle fonti di informazione fino ad ora sconosciute.

Nonostante gli innumerevoli vantaggi che si possono trarre da questa nuova tecnologia, sembra che questo processo stia producendo dei fenomeni psicopatologici che si esprimono con una sintomatologia simile a quella che osserviamo in soggetti dipendenti da sostanze psicoattive (tolleranza, astinenza e smania), creando una vera e propria dipendenza: le cosiddette Nuove Dipendenze.

Tale disturbo non viene percepito come un disagio da colui che ne soffre e pertanto egli non ritiene di aver bisogno dell'aiuto di uno specialista per risolvere quello che "gli altri" avvertono come un problema, rendendo perciò sempre più difficile e tardiva la diagnosi. Si fa un uso eccessivo di Internet, di gioco... per soddisfare sul piano virtuale quel che non si riesce a ottenere sul piano della realtà, fino al punto di percepire il mondo reale come un semplice ostacolo o impedimento all'esercizio della propria onnipotenza che si sperimenta con immenso piacere nel mondo virtuale, conducendo il soggetto ad una vera e propria depersonalizzazione e derealizzazione.

Tipologie di Nuove Dipendenze

- Dipendenza da Internet (Internet Addiction Disorder)

- Dipendenza Ciber-sessuale o dal sesso virtuale (CiberSex Addiction)

- Dipendenza Ciber-relazionale o dalle relazioni virtuali ( Social Network.. )

- Net Gaming o dipendenza dai giochi in rete

- Gioco d' Azzardo Patologico (GAP)

- Ricerca ossessiva di informazioni

- Computer Addiction (coinvolgimento eccessivo in giochi virtuali e di ruolo).

- Dipendenza da telefonino

- Dipendenza da lavoro

Riconoscere il problema è il primo passo verso la richiesta d'aiuto ad un professionista e la possibilità di intraprendere un percorso terapeutico adeguato e personalizzato.

Scritto da

Dott.ssa Margherita Giordano

Lascia un commento

ultimi articoli su tossicodipendenza