Mindfulness mentre #iostoacasa

In questi giorni potresti sentirti isolato o abbandonato, avvertire solitudine, irritabilità o confusione, ansia e pensieri rimuginanti.

9 APR 2020 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Mindfulness mentre #iostoacasa

Cari tutti, in questo momento di grave difficoltà sanitaria siamo tutti chiamati a dare un contributo. Aver paura è normale, la paura che ci spinge a seguire le indicazioni che ci vengono date dai sanitari, è una paura protettiva: Ascoltala In questi giorni potresti sentirti isolato o abbandonato, avvertire solitudine, irritabilità o confusione, ansia e pensieri rimuginanti. Queste reazioni sono il modo attraverso cui la tua mente sta reagendo allo stress. Lo stare in casa ti viene richiesto come contributo per aiutarti e aiutare. Seguire le indicazioni in maniera precisa ti permette di aiutare non solo conoscenti, amici e parenti ma anche tutti gli operatori e i soccorritori che stanno lavorando per chi ha maggiori bisogni di assistenza.

Potresti: sentirti isolato o abbandonato, avvertire solitudine, irritabilità, confusione, soffrire d'ansia e pensieri ricorrenti

Queste sono tutte reazioni normali in seguito a situazioni di stress. Nessuno di noi è preparato per affrontare una situazione così improvvisa, ma possiamo provare ad adattarci a questo nuovo stile di vita in modo da gestire in modo efficace il nostro tempo perché non sappiamo quanto durerà l'emergenza. Organizza la tua giornata e prenditi cura di te in modo da evitare di lasciarti andare. Ti propongo alcuni suggerimenti in base alla mia esperienza e a quello che io trovo utile e mi aiuta. Ti invito ad organizzare in casa gli spazi tra i familiari in modo che ci sia uno spazio per le tue attività personali; concordalo con il resto della famiglia in modo che ad ognuno venga riconosciuto uno spazio personale. Concorda con la famiglia lo spazio comune dove ritrovarsi e stare insieme. Mantieni il più possibile le tue abitudini.Il fare allenta le tensioni. Per esempio, continua a cucinare piatti della tradizione se ti piace cucinare, la lettura di un libro, fare sudoku, curare una pianta, ecc. Attività fisica. Qualche semplice esercizio di ginnastica da casa può aiutarti a tenerti in forma.Mangia nel modo più regolare possibile e bevi acqua. Attività di lavoro o studio: definisci i tuoi obiettivi nel breve e medio termine in modo che ogni giorno sia un contributo significativo al raggiungimento dei tuoi obiettivi. Spegni la TV, la radio e il web. L'informazione è importante, meglio consultare solo fonti istituzionali come il Ministero della Salute e l'Istituto Superiore di Sanità.

PUBBLICITÀ

Scritto da

Dott.ssa Laura Prosdocimo

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su stress