L’iperprotettività dei genitori crea danni psicologici nei figli

Da uno studio internazionale emerge che "non essere iperprotettivi non vuol dire essere totalmente permissivi con i propri figli".

8 MAR 2016 · Tempo di lettura: min.
L’iperprotettività dei genitori crea danni psicologici nei figli

Secondo uno studio dell'University College London, i genitori iperprotettivi rischiano di creare danni psicologici permanenti nei figli.

Essere genitori è difficile. Non esiste nessun manuale che spieghi come crescere al meglio i figli. Tuttavia, fra i comportamenti dannosi troviamo l'iperprotettività. Secondo uno studio sviluppato dall'University College London e pubblicato dal Journal of Positive Psychology, infatti, quando i genitori sono iperprotettivi durante le fasi principali della crescita dei figli possono causare gravi danni. I bambini possono sviluppare nel corso degli anni danni psicologici permanenti che li seguiranno anche nell'età adulta.

Lo studio

Questa correlazione fra iperprotettività e danni psicologici è stata scoperta dallo studio sviluppato dai ricercatori dell'University College London. Dal 1946 diversi studiosi hanno seguito fin dalla nascita un campione di 5000 persone. Il risultato? Gli adulti che durante l'infanzia sono stati cresciuti da genitori non iperprotettivi hanno mostrato un maggiore benessere e felicità. Questo studio è stato uno dei primi di questo genere a essere sviluppato nel lungo periodo, ossia seguendo anno dopo anno tutti i partecipanti. Questa ricerca conferma maggiormente il peso che ha l'infanzia, e in questo caso l'educazione familiare, sulla crescita dell'individuo.

"Un controllo costante, psicologico, sui bambini può limitare la loro indipendenza e può, infine, farli sentire meno capaci di regolare il proprio comportamento in base alle situazioni", affermano gli studiosi che hanno sviluppato la ricerca.

Non essere iperprotettivi non vuol dire essere totalmente permissivi con i propri figli: significa poter assicurare la sicurezza del bambino senza esagerare. Lasciarli esplorare, seppur con qualche divieto, permette ai figli di crescere in un ambiente protetto ma non soffocante, che gli permette di raggiungere l'età adulta con più serenità.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni sul tema, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in psicologia infantile.

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento

ultimi articoli su psicologia infantile