La Teoria Triangolare dell'Amore (modificata da me)

Molti pensano che l’amore dipenda solo dai sentimenti, dalle emozioni, dalle passioni e che bisogna abbandonarsi. Non è così, l’amore è anche razionale,valutazione dei rischi e dei vantaggi.

7 APR 2014 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

La Teoria Triangolare dell'Amore (modificata da me)
L’amore, esito dell’intensa attrazione fra due esseri umani, è stato studiato in psicologia da diverse angolazioni e punti di vista. Lo psicologo Robert Sternberg, in particolare, ha elaborato un'interessante teoria su componenti e possibili configurazioni di questo sentimento.

Molti pensano che l’amore dipenda solo dai sentimenti, dalle emozioni, dalle forti passioni e che bisogna assolutamente abbandonarsi ad esso. Non è così, l’amore è anche razionale, valutazione dei rischi e dei vantaggi. Se un amore causa dolore o è inconcludente perché continuare? Non è un comportamento sano. Meglio separarsi, il dolore prima o poi passa sempre. Meglio una separazione sana che una relazione carica di tensioni. Bisogna si viverlo, lasciarsi andare ad esso, ma non lasciarsi rovinare e distruggere.

Sulla base di questo è possibile individuare alcuni fattori la cui maggiore o minore presenza, possono aiutare a delineare varie tipologie amorose.

Le tre componenti dell'Amore

La teoria triangolare dell’amore, vede l’amore completo come il risultato di tre componenti:

1-Intimità

2-Passione

3-Decisione/Impegno

collocabili metaforicamente ai vertici di un triangolo.

La componente INTIMITA' si riferisce ai sentimenti di confidenza, affinità, condivisione e comune sentire, responsabili dell’esperienza di unicità e calore. Questa componente determina nella coppia la tendenza a prendersi cura dell’altro, ad aprire all’altro la propria autenticità e i propri sentimenti, a considerare il rapporto con l’altro speciale e di grande valore nella propria vita. Si riferisce anche semplicemente allo stare bene assieme, al condividere idee, interessi e divertimenti, a sperimentare complicità e confidenza.

La componente PASSIONE riguarda gli aspetti più impulsivi o profondi che possono caratterizzare una storia d’amore: attrazione fisica, desiderio sessuale, ma anche desiderio di appartenenza, dipendenza affettiva, di dominio o di sottomissione. Sono strettamente legate tutte le dinamiche relative al sesso, alla gelosia, al possesso all’angoscia di separazione e di essere abbandonati.

La componente DECISIONE-IMPEGNO è distinta in due aspetti: la Decisione (aspetto a breve termine) è il primo passo che consiste nel decidere di amare qualcuno; l’Impegno (aspetto a lungo termine) consiste nell’impegno a mantenere nel tempo la relazione. I due aspetti posson oessere disgiunti in quanto non sempre alla Decisione segue l’Impegno e non sempre l’Impegno è conseguenza della Decisione. E’ una forma più di pensiero che di cuore, riguarda l’aspetto motivazionale e decisionale di stare con una persona o meno, molto razionale ma indispensabile, si valutano quasi i pro e i contro.

L’Intimità, siriferisce alla QUALITA’ della relazione, al livello di vicinanza tra i partner. L’aspetto negativo è nel rischio di annoiarsi o di diventare troppo “amici”.

La Passione riguarda l’INTENSITA’ della relazione, la sua energia. L’aspetto negativo è dato dal fatto che la passione spesso finisce, e ci si sorprende di ciò, non lo si crede possibile per come era iniziato il rapporto.

L’Impegno, garantisce una buona durata nel TEMPO della relazione. Possono insorgere incomprensione o indifferenza reciproca.

Tipi o Forme d'amore

Le combinazioni fra queste tre componenti definiscono 7 tipi o forme di amore variamente rappresentate nelle relazioni reali. A volte queste relazioni, seppur nonp erfette possono trovare un equilibrio e durare per anni, anche per tutta la vita (specialmente se c’è l’impegno)

 Tipi o forme d'amore

1: Simpatia, solo Intimità

In questo tipo di relazione vi è confidenza, calore e senso di unione fra i partner ma senza le caratteristiche della passione e dell'impegno. Relazioni di questo genere sono paragonabili a vere e proprie amicizie. Relazioni del genere non durano a lungo.

2: Infatuazione, solo Passione.

Tipico dell'amore a prima vista, nasce e si sviluppa improvvisamente ma solitamente termina con una disillusione. Questo rapporto si basa sull'idealizzazione dell'altro più che sulla sua reale conoscenza e dura solo se la relazione non viene effettivamente vissuta o comunque fino a quando uno dei due non si scontra con una delusione derivante dal confronto con la realtà. Di solito è il sesso la molla, poi dopol’euforia iniziale, ci si rende conto che non c’era altro.

3: Amore Vuoto, solo Decisione e Impegno.

Uno o entrambi i componenti della coppia si impegnano a continuare la relazione in mancanza delle componenti di intimità e passione. Solitamente si tratta di rapporti nella loro fase finale,in cui i partner stanno insieme solo per tener fede a un impegno preso, per decisioni coscienti legate ai figli, per motivi pratici, economici oper la vergogna o difficoltà di affrontare una separazione. Questo, è spesso il matrimonio classico della vecchie generazioni, dei nostri nonni per intenderci, in questi casi spesso dopo un po’ di anni, può comparire la stima dell’altro a migliorare il rapporto.

4: Amore Romantico, Intimità +Passione

Si tratta della forma tipica delle grandi e intense storie d'amore letterarie e e cinematografiche. Spesso la componente impegno non è presente per via di ostacoli o circostanze esterne che impediscono alla coppia di progettare un futuro, questo nei film o nei romanzi. Nella realtà, non si và avanti perché come tutti gli amori solo romantici, è altamente egoico, si portano all’interno della relazione la propria immaturità e l’eredità genitoriale.

5: Amore Amicizia, Intimità + Decisione e Impegno.

È il caso per esempio di quei rapporti che durano da tanto tempo, consolidati sotto il profilo dell'intimità anche se hanno visto lentamente sfumare quello della passione. Si va avanti spesso per inerzia, si fa poco sesso e apparentemente va tutto bene, i classici matrimoni in bianco. La coppia funziona ma il fuoco è spento.

6: Amore Fatuo, Passione + Decisione e Impegno.

In questo tipo di relazione l'impegno è conseguenza solo della passione senza il supporto dell'intimità e della conoscenza reciproca. È il caso per esempio di matrimoni dettati da decisioni impulsive prese sull'onda dell'infatuazione. Queste relazioni corrono il rischio di frantumarsi quando si troveranno a fare i conti con un impegno non sentito. E’ un amore che spesso nasce dalla confusione dei sensi, da un’ubriacatura sessuale, in seguito ad un coinvolgimento solo passionale che viene scambiato per qualcosa di più significativo.

7: Amore Vissuto, Intimità + Passione + Decisione e Impegno.

È l'amore completo che tutti sognano. Difficile (ma non impossibile) farne esperienza reale e soprattutto mantenerne vive le caratteristiche nel tempo. L’intimità, la passione el’impegno possono essere mantenuti se c’è una buona motivazione e un’ottima comunicazione all’interno della coppia.

E’ necessario accettare e valorizzare l’altro nella sua forma globale, con le sue qualità positive e negative.

Non dare importanza ai difetti o alle mancanze ma rinforzare i pregi e le cose che ci sono.

Buon Amore a tutti!!!

PUBBLICITÀ

Scritto da

Studio Genesis, Dott. Lupo e coll.

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su terapia di coppia