Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La dott.ssa Antonella Deninno spiega i benefici del percorso psicologico. Come si cambia con la psicologa!

La Dott.ssa AntoneIla Deninno ti spiega come il percorso psicologico ti permette di avere consapevolezza di te, il più grande strumento che avrai a disposizione per cambiare e stare bene.

24 MAG 2018 · Ultima modifica: 30 MAG 2018 · Tempo di lettura: min.
La dott.ssa Antonella Deninno spiega i benefici del percorso psicologico. Come si cambia con la psicologa!

Benvenuto/a,

sono la Dott.ssa Antonella Deninno e oggi ti spiego perchè il percorso psicologico ti permette di avere tanti benefici.

Il percorso psicologico e l'autoconsapevolezza

Il percorso psicologico ha come obbiettivo quello di farti trovare la serenità e di ritrovare benessere attraverso la consapevolezza di te stesso.

Essere autoconsapevoli significa:

  • avere la possibilità di comprendere in un modo più profondo chi sei,
  • capire come mai tu oggi sei fatto in quel determinato modo,
  • apprendere da dove arrivano i tuoi comportamenti, i tuoi pensieri e le tue emozioni,
  • cambiare in meglio, apportare dei cambiamenti in quegli aspetti che ti fanno soffrire e che non ti piacciono.

Perché è così importante sviluppare l'autoconsapevolezza attraverso il percorso psicologico?

  • per crescere,
  • per cambiare,
  • per migliorare.

Se nella tua vita ci sono aspetti che di te non ti piacciono, che ti fanno soffrire o che assolutamente non accetti e che vuoi cambiare, il percorso verso l'autoconsapevolezza è sicuramente quello più indicato. Attraverso un percorso di autoconsapevolezza imparerai a vedere la realtà con un altro paio di occhiali.

Secondo Daniel Goleman, il portavoce e creatore del concetto di intelligenza emotiva, l'autoconsapevolezza è la principale competenza dell'intelligenza emotiva. Essa comprende:

  • Riconoscere le tue emozioni. Cosa stai provando e qual è l'evento scatenante che ha attivato in te quella determinata emozione, piuttosto che un'altra? Come mai è così travolgente? In questo modo è possibile lavorare per elaborare l'evento e gestire con maggior efficacia le tue emozioni, per controllarle e saperle regolare. Solo così la prossima volta che dovrai affrontare un evento saprai padroneggiarlo con più efficacia. Il supporto psicologico sulla gestione delle emozioni è estremamente importante perché le emozioni non sono solo la conseguenza di un pensiero o di un evento, ma sono la causa scatenante dei comportamenti.

Infatti, se ci pensi, quando provi emozioni positive metti in atto un comportamento che difficilmente metteresti in atto se stessi provando un'emozione negativa. Saper regolare le proprie emozioni quindi ti consente di ottenere:

  • 1.migliori risultati
  • 2.una vita più costruttiva
  • 3.comportamenti più efficaci e funzionali per raggiungere quello che vuoi.
  • Riconoscere i propri pensieri distruttivi. I pensieri hanno un ruolo molto importante sull'autostima. Dall'autostima dipende la maggior parte di quello che sei tu oggi. Forse anche tu ti sarai accorto di quante volte ti capita di svalutarti e sottostimarti. Questi pensieri, spesso sono automatici, infatti vengono definiti pensieri automatici negativi e non ti accorgi di averli. Con il percorso di autoconsapevolezza sarai in grado di:
  • 1.capire quando stai mettendo in atto dei pensieri automatici negativi,
  • 2.fermare questi pensieri e trasformarli, finché questo meccanismo non diventi automatico,
  • 3.mantenere sempre maggior controllo sui tuoi pensieri e trasformarli da negativi in positivi.
  • Riconoscere cosa succede nel tuo corpo. Quali sensazioni provi e quali parti del tuo corpo senti maggiormente quando vivi esperienze spiacevoli? Ad esempio, quando sei arrabbiato provi un nodo alla gola, un formicolio che sale nelle braccia, un irrigidimento della postura, o altro ancora? Avere la consapevolezza di quello che succede al tuo corpo ti da la possibilità di cogliere subito dei segnali e prevenire comportamenti spiacevoli (evitare di litigare eccessivamente, o esplodere in una reazione di rabbia molto forte).
  • Riconoscere il tuo comportamento usuale. In questo modo puoi capire perché metti in atto determinati comportamenti piuttosto che altri, magari più efficaci in risposta a quelle emozioni, riconoscere la tua modalità di comportamento ti permetterà di modificarla.
  • Riconoscere le tue convinzioni e aspettative e come esse influenzano il tuo modo di porti con gli altri e con te stesso. Dalle convinzioni e dalle aspettative dipende la tua percezione di autoefficacia. In questo modo potrai modificarle e sviluppare maggiori risorse e capacità che fino ad oggi sono rimaste nascoste e sconosciute, o che magari non hai mai avuto modo di sperimentare.

Un caro saluto,

Antonella Deninno.

La dott.ssa Antonella Deninno spiega i benefici del percorso psicologico. Come si cambia con la psicologa! La dott.ssa Antonella Deninno spiega i benefici del percorso psicologico. Come si cambia con la psicologa!
Scritto da

Dott.ssa Antonella Deninno

Lascia un commento

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale