Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

La Dott.ssa Antonella Deninno insegna come superare la fine di una storia

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

Sono la Dott.ssa Antonella Deninno. La fine di una storia d'amore porta con se un grande dolore, ma puoi anche essere un evento di grande cambiamente in un ottica positiva. Ecco cosa fare!

24 MAG 2018 · Ultima modifica: 30 MAG 2018 · Tempo di lettura: min.
La Dott.ssa Antonella Deninno insegna come superare la fine di una storia

Benvenuto/a, sono la Dott.ssa Antonella Deninno,

oggi voglio farti capire che la fine di una storia d'amore, porta con se tante conseguenzeche non devi assolutamente sottovalutare.

Iniziamo.

Separazione: cause, conseguenze e sostegno psicologico

Se la tua storia d'amore è finita, so molto bene quanto sia doloroso per te trovarti a vivere una situazione così.

Essere stato lasciato e quindi abbandonato è un trauma che porta con se grandi conseguenze e per questo non devi sottovalutarlo.

Affrontare la fine di una relazione è come vivere un lutto, per questo motivo stai soffrendo così tanto. Il lutto è come una ferita aperta e ha bisogno di tempo per chiudersi e non fare più male. Soprattutto tu hai bisogno di tempo, di trovare il tempo per iniziare a stare bene con te stesso.

Cause della fine di una storia d'amore

Possono essere molte le cause che portano a chiudere una relazione d'amore:

  • tradimento,
  • routine
  • scarsi rapporti sessuali
  • incapacità di divertirsi ancora insieme,
  • educazione dei figli,
  • rapporto problematico con le famiglie d'origine,
  • eventi traumatici: perdita del lavoro, gravi malattie, lutto,
  • cattiva gestione del denaro,
  • mancanza di progetti in comune..

Sintomi e conseguenze

Le conseguenze che la fine di una storia d'amore porta con se, sono davvero tante e tu devi prenderti la responsabilità di affrontarle, perché stare male e soffrire è legittimo, però devi riprendere a stare bene, a prenderti cura di te.

Ecco alcune conseguenze:

  • Ansia,
  • Fobie,
  • Ossessioni,
  • Attacchi di panico,
  • Depressione, sentimento di inadeguatezza e senso di colpa,
  • disturbo post-traumatico da stress,
  • dipendenze da alcool, droghe e gioco

Se non elabori questo abbandono, ma anzi fai finta di nulla, queste conseguenze possono molte volte diventare più grandi e peggiorare la tua situazione.

Cosa puoi fare se sei stato lasciato:

La prima cosa che mi sento di dirti è di:

  • non rimanere solo, condividi il tuoi tempo con famigliari e amici, sfogati e piangi con loro,
  • non accusarti e non sentirti l'unico responsabile di come sono andate le cose,
  • fai attività fisica con qualcuno,
  • ascolta musica nuova e positiva,
  • fai nuove attività per il tempo libero che prima non facevi,
  • cerca per quanto ti è possibile di non criticarti,

Il sostegno psicologico per affrontare la fine di una storia d'amore

Il mio supporto psicologico ti permette di:

  • iniziare a prenderti cura di te stesso,
  • alzare l'autostima,
  • mettere al primo posto i tuoi bisogni,
  • elaborare i vissuti di abbandono e tutti i sentimenti dolorosi provocati dalla separazione,
  • garantirti di continuare le tue attività (es: lavoro) senza compromissioni,
  • alleviare la sofferenza ed elaborare nuove strategie comportamentali per superare al meglio la solitudine e il sentimento di abbandono.

Ricordati che per tornare a stare bene devi ritrovare te stesso e questo lo puoi fare solo se capisci l'importanza che hai.

Un caro saluto,

Dott.ssa Antonella Deninno.

Scritto da

Dott.ssa Antonella Deninno

Lascia un commento

ultimi articoli su ansia