Il rilassamento psicosomatico: una tecnica efficace contro lo stress

Il rilassamento psicosomatico è appunto una tecnica attraverso la quale è possibile allentare le tensioni, attenuare lo stato ansioso e raggiungere un profondo stato di serenità.

9 GIU 2021 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Il rilassamento psicosomatico: una tecnica efficace contro lo stress

Un aspetto molto importante nella vita di ogni individuo è dato dal desiderio di migliorare la qualità della propria vita, e raggiungere un ottimale livello di "benessere". Come sappiamo la qualità della vita è determinata da un insieme di fattori, che se non trascurati, ci permettono di vivere meglio.

Per quanto riguarda gli aspetti a livello fisico elementi importanti sono: un buon equilibrio del ritmo sonno-veglia, un'alimentazione sana e variata e lo svolgimento di attività fisica, ma altrettanto importante è la qualità delle nostre relazioni interpersonali, quindi la cura del rapporto con le persone con cui si interagisce.

La poca cura di questi fattori col tempo può portare a quello che comunemente viene chiamato stato di "stress" o meglio "distress" negativo. L'acquisizione di tecniche o strategie per il controllo dello stress e dei pensieri negativi che "avvelenano" il corpo e la mente può rappresentare un aspetto utile sia da un punto divista fisiologico che mentale.

Il rilassamento psicosomatico è una tecnica attraverso la quale è possibile allentare le tensioni, attenuare lo stato ansioso e raggiungere un profondo stato di serenità. In tal modo si recuperano le energie psico-fisiche e si favorisce la normalizzazione delle funzioni dei principali organi. Questa tecnica può risultare utile ed efficace come coadiuvante alle altre terapie anche per chi soffre di:

  • disturbi cardiocircolatori in particolare tachicardia e ipertensione;
  • disturbi gastrointestinali legati all'apparato digerente;
  • disturbi del sonno;
  • disturbi dermatologici di origine psicosomatica come la psoriasi o le irritazioni cutanee;
  • infine per chi pratica sport a livello agonistico questa tecnica può risultare utile per migliorare il tono muscolare e per l'ansia da prestazione.

La tecnica viene eseguita in un luogo adeguato che sia il più possibile silenzioso e confortevole, e consiste in una serie di esercizi di concentrazione che, attraverso le istruzioni vocali dell'operatore e l'ausilio di una particolare musica, si focalizzano su diverse zone corporee allo scopo di ottenere un generale stato di rilassamento sia a livello fisico che psichico.

La caratteristica principale è quella di ottenere, attraverso esercizi "mentali", delle reali modificazioni corporee, che a loro volta sono in grado di influenzare la sfera psichica dell'individuo e ciò avviene poiché il giusto utilizzo della tecnica è in grado di influenzare la muscolatura, il sistema cardiovascolare e neurovegetativo e l'apparato respiratorio. Generalmente la tecnica si esegue indossando un abbigliamento comodo e non costringente e in posizione supina con le gambe leggermente divaricate e le braccia affiancate al corpo. In taluni casi è possibile eseguirla anche in posizione seduta in una specifica posizione che sia il più comoda possibile.

Il tipo di intervento che personalmente eseguo viene modellato sulle esigenze dei pazienti che richiedono il mio aiuto e sulla base delle problematiche portate, che generalmente sono di carattere ansioso. Ogni seduta ha una durata di circa 45 minuti ed è preceduta da un colloquio conoscitivo e informale finalizzato a individuare i bisogni dell'utente. La tecnica si accompagna, oltre che all'utilizzo di una specifica musica, anche a visualizzazioni guidate. All'occorrenza, è possibile operare la tecnica anche su gruppi di 5/10 persone attraverso la strutturazione di corsi in sala fitness con frequenza settimanale con esercizi di rilassamento. 

PUBBLICITÀ

Scritto da

Dottor Federico Fontana

Bibliografia

  • "Come controllare la tua mente ed essere libero dallo stress" di Er. MK. Gupta edito da Taita Press.
  • "Salute malattia e psicosomatica" di Edordo Giusti, Alessandra Bonessi, Virginia Garda edito da Sovera

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su stress