Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Energia, cambiamento e vita

Gli errori sono essenziali, "indispensabili"  per il vostro progresso

3 NOV 2014 · Tempo di lettura: min.
Energia, cambiamento e vita
A causa della normale dipendenza dai genitori , quando eravate piccoli, proprio le persone che per prime si sono prese cura di voi hanno iniziato a plasmare la vostra identità, in sintonia con i loro principi e le loro aspirazioni... Ma molte cose che avete accettato come fatti erano solo opinioni.

Conformarsi a loro è stata una buona cosa, in quanto vi ha permesso di adattarvi al mondo riducendo così i conflitti al minimo e di trovare puntuali risposte di accudimento e cura. Tuttavia, bisognerebbe riflettere sul fatto che alcune delle vostre più radicate convinzioni potrebbero non rispecchiare la vostra personalità reale, comprese le paure che si è convinti di avere, i gusti, le opinioni e cosi via.

Effettivamente, ci vuole un grande impegno per mettere in discussione le proprie convinzioni e una buona dose di coraggio per capire se siamo veramente noi stessi o semplicemente stiamo trovando pretesti per continuare a vivere mentalmente pigri, deboli, rifiutando di modificarci in meglio, effettivamente, è faticoso.

Le vostre energie, sono abbastanza grandi e sufficienti per affrontare qualsiasi situazione, spesso né sottovalutiamo la forza. Se il tuo obiettivo merita di essere raggiunto, devi avere la “volontà” di insistere superando qualsiasi insuccesso, anzi considerano sempre ogni insuccesso come una esperienza istruttiva, muoversi a tentativi, fino a trovare il comportamento giusto per la riuscita.

L'obiettivo è di riuscire, non di contare i vostri errori. Gli errori sono essenziali, "indispensabili"  per il vostro progresso. Se siete mentalmente pigri, fare degli errori per voi sarà la migliore scusa possibile per abbandonare tutto, per decidere che il vostro obiettivo, dopo tutto, non era così importante. Che terribile spreco tutto questo. Perchè aspettarsi così poco dalla vita? Altri possono suggerivi delle idee, ma siete voi ad accettare o rifiutare quali di queste trattenere nella vostra mente. Generalmente, saprete se un desiderio che provate è veramente vostro e quindi suggerito dal vostro Io, quando proverete una calma sensazione di pace visualizzando il vostro desiderio nella vostra mente.

Avete pensieri ed emozioni che "stanno sotto" la vostra mente conscia e dei quali non siete consapevoli.

Tuttavia, siete influenzati da questi pensieri ed emozioni. Cos'è la vostra mente subconscia? E' il deposito di tutte le vostre trascorse esperienze, tutti i vostri pensieri, sensazioni, ricordi, tutti i condizionamenti subiti sin dalla vostra nascita. Un equilibrio consapevole sarà “l'armatura” da indossare per poter affrontare, senza paura, qualsiasi esperienza che la vita vi possa presentare. La consapevolezza sarà lo scudo da usare per evitare tutto quello che non vi occorre o che non volete.

L'immaginazione sarà la spada per recidere definitivamente abitudini consunte, superate o negative per fare spazio al nuovo. Nella crisi c'è inevitabilmente il seme di una nuova crescita, destinato a darvi ancora di più di quello che possedevate in precedenza. Restrizione e crisi non sono necessariamente stati negativi. Essi potrebbero servire ad uno scopo: eliminare tutto quello che potrebbe ostacolare il vostro cammino verso un maggior benessere. Il vostro videoregistratore mentale costantemente va proiettando immagini del passato e ansie per il futuro? Se è così, state rinunciando al vostro potere creativo nel momento presente.

E’ importante quotidianamente desiderare e visualizzare immagini di successo

Se le vostre idee sono diverse da quel che normalmente gli altri pensano, questo non significa necessariamente che voi siete in errore. Ogni giorno i nostri sensi sono bombardati da tutti i tipi di sensazione: suoni stridenti che ci urtano, parole scortesi che ci feriscono, sorrisi che ci rendono felici. Belle o brutte che siano, queste immagini e sensazioni provenienti dall'esterno si imprimono in noi facendoci percepire una realtà dura con la sensazione che noi non possiamo cambiare le cose.

E' difficile riuscire a creare nuovi pensieri positivi se ci facciamo facilmente impressionare da immagini e concetti provenienti dall'esterno e se consideriamo questo tipo d'informazioni come vere e immutabili. In realtà quando guardate alle vostre debolezze, limitazioni, difficoltà, state guardando solo gli "effetti" causati da idee errate sul vostro conto.

Siamo noi i piloti della nostra vita, i nostri pensieri rappresentano il volante, la direzione verso cui vogliamo andare. Le nostre immagini mentali ne sono il carburante, più ne produciamo di buone, più la benzina è pura e ci porterà lontano.

 

Scritto da

Studio Genesis, Dott. Lupo e coll.

Lascia un commento

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamiento personale