Counseling strategico e somatizzazione

La salute fisica si recupera anche con la salute mentale Nella maggior parte dei casi chi si rivolge ad uno psicologo lo fa in seguito ad un evento traumatico di qualsiasi genere

27 DIC 2017 · Tempo di lettura: min.
Counseling strategico e somatizzazione

La salute fisica si recupera anche con la salute mentale

Nella maggior parte dei casi chi si rivolge ad uno psicologo lo fa in seguito ad un evento traumatico di qualsiasi genere che ha ripercussioni a livello fisico. Non solo problemi strettamente mentali, ma anche una prostatite o un mal di denti possono condurre paradossalmente ad una visita di tipo psicologico. Quindi ciò che fa muovere una persona verso un aiuto psicologico può essere un dolore fisico (mal di testa, stomaco, muscolare, eritemi, problemi respiratori e cardio circolatori, abbassamento difese immunitarie, problemi osteoarticolari...) legato ad una somatizzazione. A questo punto lo psicologo analizza la storia del problema e si fa alcune domande fondamentali utilizzando uno strumento eccellente in ambito strategico breve che è il DIALOGO STRATEGICO. In questo modo è in grado di ricostruire come il problema si è strutturato e come agire per sbloccare e ricostruire una modalità di benessere nuova, un nuovo sistema percettivo reattivo per affrontare con efficacia il problema.

Il colloquio Breve Strategico è utile per trovare in un numero ridotto di incontri rispetto alle consulenze classichem modalità efficaci per gestire difficoltà anche complesse.

Caratteristiche della Consulenza Breve Strategica:

  • Lavora su obiettivi concreti, specifici, concordati col paziente.
  • Numero minimo di colloqui: gli studi scientifici degli ultimi anni hanno dimostrato che non occorre una terapia lunga per un problema complesso e doloroso, anzi spesso è il contrario.
  • Efficace per: stress, attacchi di panico, ansia, fobie specifiche e generiche, ossessioni, compulsioni, dismorfofobia, difficoltà relazionali familiari, scolastiche, lavorative, relazione di coppia, ipocondria, gestione del peso, depressione, d.o.c. (disturbo ossessivo compulsivo).
  • Si analizza il "come" un disturbo si sia strutturato e si autoalimenti.
  • È validata e dimostrata scientificamente. Totalmente documentata in trent'anni di ricerca su oltre 20.000 casi presso il CTS, Centro di Terapia Strategica, di Arezzo, presso il quale mi aggiorno costantemente.
  • Tratta le difficoltà dei bambini attraverso i genitori, i migliori conoscitori dei figli.
  • Se una persona a te vicina soffre di questi disagi, col trattamento indiretto puoi aiutarla.

Alessandra Monticone

Psicologa – Counselor

Albo Professionale Ordine Psicologi del Piemonte n° 7352

Scritto da

Monticone Alessandra

Lascia un commento

ultimi articoli su ansia