Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Cresciamo bambini con una mente forte

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

​Bambini mentalmente forti sono in grado di affrontare le grosse sfide della vita come gestire i problemi con maestria, rialzarsi dopo il fallimenti e tenere testa alle cose difficili.

1 APR 2019 · Ultima modifica: 19 SET 2019 · Tempo di lettura: min.
Cresciamo bambini con una mente forte

Bambini mentalmente forti sono in grado di affrontare le grosse sfide della vita come gestire i problemi con maestria, rialzarsi dopo i fallimenti e tenere testa alle cose difficili. Quando parliamo di bambini forti non ci riferiamo al comportamento da "duri" che consiste nel nascondere le emozioni. Al contrario, i bambini mentalmente "forti" sono dotati di resilienza, coraggio e la sicurezza di raggiungere il proprio potenziale a pieno che fa la differenza.

Per sostenere i piccoli nello sviluppo di una mente forte abbiamo bisogno di un approccio multidimensionale: insegnar loro a sostituire pensieri negativi con altri più realistici, aiutarli a controllare le loro emozioni in modo che le emozioni non controllino loro, e mostrare loro come agire positivamente.

Ecco 10 strategie per aiutare i bambini nella crescita di una mente forte.

  1. Insegnare abilità specifiche: l'educazione dovrebbe orientarsi a stimolare i bambini a fare meglio la prossima volta, non a farli soffrire per i loro errori. Per farlo bisogna promuovere attività che includono il problem-solving, il controllo degli impulsi e l'autoregolazione.
  2. Lasciare che i bambini sbaglino: rimanda ai tuoi bambini che gli errori sono parte di un processo di apprendimento in modo che non provino vergogna per aver fatto qualcosa di sbagliato.
  3. Insegnare ad essere gentili con se stessi: se ci si crogiola nell'idea di essere incapace, stupido o non meritevole è difficile costruire una mente forte. Per questo i bambini vanno formati a modificare pensieri negativi con pensieri realistici orientati ad una visione positiva che stimoli a fare e aumenti il senso di autoefficacia.
  4. Insegnare ad affrontare le paure: se evitiamo le cose che ci fanno paura, non costruiremo mai una mente forte. Quando i tuoi bambini hanno paura del buio, o sono terrorizzati alla vista delle persone nuove, aiutali a gestire la loro paura con piccoli passi alla volta. Rassicurali, valorizza i loro sforzi, premiali ogni volta che fanno progressi. In questo modo costruiranno un'immagine di loro stessi efficace e capace.
  5. Lasciare che imparino a gestire da soli situazioni scomode: per quanto sia difficile stare a guardare quando i bambini si trovano in situazioni di stress, aiutarli, magari facendo tutto al posto loro, può rinforzare l'idea che non siano capaci di risolvere autonomamente quel problema. Lasciamoli anche perdere e insistiamo perché possano farcela da soli.
  6. Insegnare a formare il loro carattere: i piccoli hanno bisogno di una bussola morale che li guidi in decisioni salutari. Sii sempre da esempio. Ad esempio, enfatizza l'importanza dell'onestà e la compassione, piuttosto che la necessità di vincere a tutti i costi. Bambini che comprendono le ragioni dietro determinate azioni, hanno maggiore probabilità di prendere determinate decisioni, anche quando gli altri sono in disaccordo con loro.
  7. Rendere la gratitudine una priorità: la gratitudine è un rimedio meraviglioso per la vittimizzazione di se stessi e altre cattive abitudini che precludono la possibilità di diventare mentalmente forti. È attraverso la gratitudine che incoraggiamo le persone a fare di più e miglioriamo il loro umore.
  8. Educare ad assumersi le proprie responsabilità: dai sempre loro la possibilità di spiegare ma non accettare giustificazioni quando i tuoi bambini sbagliano. Correggi i tuoi piccoli se provano ad accusare gli altri per quello che fanno, pensano o sentono.
  9. Insegnare le tecniche di regolazione emotiva: non cercare di calmarli quando sono arrabbiati o tirarli su quando sono tristi. Le emozioni vanno validate e riconosciute, non soppresse. Bisogna insegnare loro come gestire le emozioni spiacevoli in modo tale che non dipendano da te per regolare il loro umore. Bambini in grado di regolare le loro emozioni, sono più preparati a gestire le sfide.
  10. Dare il buon esempio: il miglior modo per imparare è per imitazione. Mostrare ai piccoli come essere mentalmente forti li incoraggerà a sviluppare una mente forte. Raccontagli dei tuoi risultati personali e fa loro vedere i passi che stai facendo per diventare ancora più forte.

Articolo della dottoressa Maria Teresa Caputo, iscritta all'Ordine degli Psicologi della Campania

Scritto da

Dott.ssa Maria Teresa Caputo

Lascia un commento

ultimi articoli su terapia familiare