Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come superare le fobie

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

Un timore razionale può trasformarsi in una fobia a causa delle influenze sociali e culturali che ci circondano, ma per fortuna tutte le fobie hanno una cura.

13 MAG 2011 · Tempo di lettura: min.
Fai una lista attenta delle situazioni o delle paure che devi superare.

Un timore razionale può trasformarsi in una fobia a causa delle influenze sociali e culturali che ci circondano.

Inoltre alcune fobie possono trasmettersi di generazione in generazione, oppure si può soffrire di fobie che non si avevano da piccoli, ma che ci sono state inculcate da qualcuno che continuava a farci avere paura di qualcosa che non era poi tanto pericoloso. In realtà, l'oggetto della nostra fobia non è che la manifestazione di un'angoscia profonda che scarichiamo su un oggetto per giustificarla.

Tutte le fobie hanno una cura.

La loro durata dipende dall'intensità e dalle complicazioni psicopatologiche che presentano le persone che ne soffrono. Tu stesso puoi affrontare la tua fobia e provare a risolverla. Per far questo devi segui questi consigli:

  • Primo, avere voglia di curarti ed essere molto deciso a farlo. A volte le persone usano le fobie per non dover affrontare alcune situazioni e non sono veramente motivate a superarle.
  • Devi stabilire un giorno per iniziare la cura o l'allenamento.
  • Fai una lista attenta delle situazioni o delle paure che devi superare. Prenditi il tempo necessario e pensa a tutto quello di cui hai bisogno. Prevedi quali mezzi adotterai per superare ognuna delle paure.
  • Immagina di affrontare quella situazione e analizza le possibili reazioni.
  • Sappi che devi esporti gradatamente alle situazione che ti causano la fobia.
  • Valorizza i risultati ottenuti, per quanto piccoli. Mostrati fermo nel perseguirli e premiati ogni volta che ne ottieni uno. Un piccolo risultato è una grande vittoria.

Quando la fobia è molto complessa e non riesci ad eliminarla dopo un periodo di cura autonoma, la cosa migliore che puoi fare è affidarti a un professionista, medico o psicologo, per farti curare in maniera più specifica ed efficace.

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento

ultimi articoli su fobie