Come superare la ''depressione di Natale''

<strong>Articolo rivisto</strong> dal

Articolo rivisto dal Comitato di GuidaPsicologi

Alcune persone vivono le festività natalizie con malinconia, nostalgia e tristezza.

7 dic 2016 · Tempo di lettura: min.
Come superare la ''depressione di Natale''

L'arrivo delle festività natalizie ti provoca ansia? Ecco come affrontarla.

Le festività natalizie sono sinonimo di allegria, celebrazione e condivisione. Le luci per le strade e gli addobbi ci ricordano costantemente l'arrivo delle feste, ma non tutti vivono allo stesso modo l'avvento del Natale. Alcuni, infatti, possono soffrire d'ansia o addirittura di depressione durante le festività. Gli esperti hanno chiamato questo disturbo "depressione di Natale". Non è una novità che, per molti, questa festività rappresenti un aumento dello stress a causa dell'acquisto dei regali, delle grandi spese, delle riunioni familiari e della stanchezza accumulata durante il resto dell'anno. Tuttavia, in alcuni casi, questa tensione può trasformarsi in un vero e proprio disturbo.

Il Natale di per sé non è una festa che causi ansia o depressione ma può avere questo effetto su persone che già presentano questo tipo di disturbi o che stanno vivendo un momento particolarmente complicato (lutto, divorzio, problemi economici, ecc.).

La pressione sociale spinge a dover vivere le feste con famiglia e amici, possibilmente trasmettendo emozioni positive. Tuttavia, non tutti sono nello stato d'animo di partecipare a questo genere di attività.

Spesso chi si trova vicino ai soggetti che soffrono di depressione natalizia, se non ha vissuto in passato le stesse sensazioni, è difficile che possa comprendere questo stato d'animo.

Chi soffre di depressione di Natale solitamente convive con sentimenti di malinconia, nostalgia e tristezza, si isola e rimugina sui propri pensieri negativi. In presenza degli altri, il soggetto è apatico e si sente frustrato.

Combattere contro la depressione natalizia

Non è detto che quest'ansia da Natale voglia dire evitare qualunque tipo di celebrazione. Al contrario, può essere il momento adatto per esprimere le proprie emozioni negative e per raccontarle a un amico o a un parente che ci è vicino. Cerca di non peggiorare la situazione stando vicino a persone altrettanto negative o a situazioni conflittuali in famiglia o nel gruppo di amici. Cerca di dedicarti ad attività che ti piacciono o che possano aiutare gli altri, in modo tale da ridurre la negatività. Se te lo puoi permettere, inoltre, potrebbe essere positivo organizzare un piccolo viaggio durante le festività. In generale, non ti sentire obbligato a partecipare a tutte le attività natalizie.

Sentiti libero di vivere le festività come preferisci senza però isolarti dagli altri.

Allo stesso tempo, familiari e amici possono aiutare questa persona cercando di essere empatici e di non far pesare uno stato d'animo meno positivo. Per questo è indispensabile non forzarla a mostrarsi allegra, anzi è necessario farle capire che ogni sforzo è ben accetto. Non mettete chi soffre di depressione natalizia al centro dell'attenzione ad esempio chiedendo davanti a tutti come sta. Se è possibile, cercate di evitare conflitti familiari ma, al contrario, utilizzate le celebrazioni come opportunità per vivere in allegria e tranquillità.

Se vuoi ricevere maggiori informazioni, puoi consultare il nostro elenco di professionisti esperti in depressione.

Non temere: uscire dalla depressione è possibile!

psicologi
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Lascia un commento
Commenti 1
  • Franco Catanzariti

    Soffro di depressione ed è proprio vero che durante le feste peggiora, non so proprio come fare...