Come si manifesta la depressione?

La depressione è una delle principali patologie di questo secolo. La psicoterapia cognitivo comportamentali interviene sui pensieri negativi che sono oggetto della patologia, sia sull'apatia

19 FEB 2016 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Come si manifesta la depressione?

La depressione è un disturbo psicologico molto diffuso che colpisce migliaia di persone in tutto il mondo. Il DSM presenta varie classificazioni del disturbo depressivo, molto dettagliate, che descrivono l'aspetto sintomatologico.

In una ulteriore classificazione si possono distinguere i disturbi dell'umore in: disturbo depressivo maggiore, disturbo distimico e disturbo bipolare.

Il disturbo depressivo maggiore è caratterizzata da uno o più episodi depressivi: perdita di interesse per almeno due settimane, accompagnati da almeno quattro sintomi depressivi.

Il disturbo distimico è caratterizzato dalla presenza per almeno 2 anni di umore depresso, accompagnati da altri sintomi depressivi.

Il disturbo bipolare I è caratterizzato da uno o più episodi maniacali, solitamente accompagnati da episodi depressivi maggiori, mentre il disturbo bipolare II è caratterizzato da uno o più episodi depressivi maggiori accompagnati da almeno un episodio ipomaniacale.

A seguito di una accurata valutazione da parte del clinico e individuata il tipo di depressione a cui si appartiene, è possibile stabilire il percorso di terapia più opportuno e accurato.

L'approccio cognitivo comportamentale si è rivelato quello più efficace, dato dalle linee guida internazionali che l'ha inserito tra i trattamenti evidence besed. Utilizza strumenti comportamentali e l'individuazione dei pensieri negativi e pervasi e invalidanti.

PUBBLICITÀ

Scritto da

Dott.ssa Manuela Mori Psicologa Psicoterapeuta

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su depressione