Come migliorare il comportamento dei propri figli?

Alcuni spunti per riflettere su come i genitori possono migliorare il comportamento dei propri figli e vivere con loro un rapporto più sereno.

15 giu 2016 Bambini e adolescenti - Tempo di lettura: min.

Lecce (Città) Lecce

16 Raccomandazioni

È possibile migliorare il comportamento dei propri figli?

Vediamo insieme alcuni suggerimenti:

  1. usare la massima coerenza tra genitori;
  2. dare al bambino poche regole;
  3. utilizzare un linguaggio semplice e adeguato al livello di sviluppo del bambino nel descrivere le regole;
  4. i rimproveri e punizioni andrebbero utilizzati il minimo indispensabile e dati immediatamente dopo il comportamento su cui si vuole intervenire;
  5. il rinforzo andrebbe dato subito dopo il comportamento che si vuole incrementare;
  6. utilizzare maggiormente il rinforzo piuttosto che il rimprovero;
  7. quando è possibile, usare come punizioni delle conseguenze negative naturali (per esempio, sottrarre al bambino qualcosa che gli piace);
  8. evitare di fare promesse che sarà difficile mantenere;
  9. evitare la svalutazione del bambino (affermazioni come "cattivo", "stupido");
  10. sarebbe meglio infatti far notare al bambino il suo comportamento errato senza criticarlo nel suo complesso.

Riferimenti bibliografici: Di Pietro et al. (2013. L'intervento cognitivo-comportamentale per l'età evolutiva. Edizioni Erickson.

Lascia un commento

INFORMAZIONE BASICA SULLA PROTEZIONE DEI DATI
Responsabile: Verticales Intercom, S.L.
Finalità:
a) Invio della richiesta al cliente inserzionista.
b) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione dei propri prodotti e servizi.
c) Attività di pubblicità e di prospezione commerciale attraverso diversi media e canali di comunicazione di prodotti e servizi di terzi appartenenti a diversi settori di attività, che possono comportare il trasferimento di dati personali a suddetti terzi soggetti.
d) Segmentazione ed elaborazione di profili per scopi pubblicitari e di prospezione commerciale.
e) Gestione dei servizi e delle applicazioni fornite dal Portale per l'Utente.
Legittimità: Consenso dell’interessato.
Destinatari: È prevista la cessione dei dati ai clienti inserzionisti per rispondere alla sua richiesta di informazioni sui servizi annunciati.
Diritti: Ha il diritto di accedere, rettificare e sopprimere i dati o di opporsi al trattamento degli stessi o di uno qualsiasi degli scopi, così come accade con gli altri diritti, come spiegato nelle informazioni aggiuntive.
Informazione addizionale: Può consultare l’informazione addizionale e dettagliata sulla Protezione dei Dati su guidapsicologi.it/proteccion_datos

Articoli correlati