Amore o amicizia? Come capire se è amicizia o qualcosa di più!

L'amore e l'amicizia hanno molti aspetti in comune e per questo a volte può capitare di confonderli. Ma come capire se è qualcosa di più di una semplice amicizia?

16 GIU 2021 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Amore o amicizia? Come capire se è amicizia o qualcosa di più!

Amore o amicizia: quali sono i segni inconfondibili?

Capire se quello che ci lega a quella persona è amore o amicizia non è sempre facile.
Molti aspetti tra i due sentimenti sono simili e molto spesso tendono a confondersi. È anche vero che in alcuni casi l’amore ha bisogno di tempo per sbocciare e all’inizio potrebbe apparire più qualcosa simile a un’amicizia che non a una storia d’amore. Infatti, non c'è amore senza amicizia tanto da ritenere molto spesso il nostro partner anche il nostro migliore amico.

Allo stesso modo, non è possibile essere un vero amico senza amare l'altro, perché l'amicizia è un tipo di relazione così profondo che si sviluppa solo quando c'è complicità, affetto, sincerità e simili sentimenti intrinsecamente legati all'amore.

I segnali però che differenziamo amore e amicizia normalmente però ci sono in tutte le relazioni: a volte è complicato appunto leggerli e a volte sono confusi, proprio perché le persone possono tendere a mischiare i due concetti se non sono sicure di una relazione, però con il tempo tendono necessariamente a saltare fuori. Vediamo quali sono le caratteristiche e le differenze tra questi due sentimenti, ma prima vediamo un attimo cosa ci riferiamo quando parliamo di friendzone.

Friendzone: se ne può uscire?

Tra gli adolescenti il termine friendzone o il termine friendzonato è molto comune e fa riferimento al fatto che all’interno di un’amicizia uno dei due componenti sia preso dall’altro in un senso più romantico rispetto all’amicizia, ma all’altro non interessa tale tipo di trasporto. È una maniera gergale e un po’ aggressiva per indicare il fatto che vi è un amore non corrisposto all’interno di un amicizia. Quando si presenta questo tipo di disequilibrio, ed entrambi sono sicuri del loro tipo di sentimenti è difficile che se si possa uscire dalla friendzone. Esistono però altri tipi di amicizie, che in inglese si chiamano “flirtationship” che invece si trovano in una zona di confine in cui si è amici, però si flirta perché ancora non è chiaro cosa si sta cercando esattamente in quel rapporto.

Cos’hanno in comune l’amicizia e l’amore?

L'amicizia e l'amore hanno molte cose in comune, proprio perché entrambi nascono da un sentimento di compatibilità e intimità con l’atro. Vediamo alcune caratteristiche comuni a queste due forme relazionali:

  • Intimità: In entrambi i casi il legame emotivo che ci lega all’altro tende a essere forte e profondo e porta a condividere segreti, a verbalizzare sentimenti e farci sentire a nostro agio in reciproca compagnia.
  • Rispetto: sia nell'amicizia che nell'amore, c'è molto rispetto. C'è anche un'ammirazione reciproca poiché è praticamente impossibile mantenere una relazione emotiva così stretta senza provare una considerazione speciale per le qualità reciproche.
  • Affinità: notiamo una compatibilità di interessi e gusti che contribuisce a creare un forte legame emotivo. Quando c'è affinità lo scambio di idee avviene in modo naturale e i momenti condivisi con l'altro sono generalmente molto piacevoli tanto da rafforzare il legame.
  • Ci fanno sentire bene: entrambi i tipi di relazioni migliorano la nostra salute e il nostro benessere. Vari studi indicano infatti che gli amici e le relazioni sane tendono a migliorare la salute psicofisica delle persone. Per esempio l'amicizia aiuta a soffrire meno di stress, a essere più felici, a migliorare il sistema immunitario e ad abbassare la pressione. D’altronde si sa che l’amore, in tutte le sue forme fa sempre bene!

differenze amore e amicizia

Quali sono le differenze tra amicizia e amore

Nonostante ci siano molte cose in comune, le differenze tra amore e amicizia sono abbastanza chiare: volere qualcuno come amico non è la stessa cosa che volerlo come coppia. Questo implica pertanto un comportamento e un sentimento diverso nei due tipi di relazioni. In particolare:

  • Esclusività: Anche se non è un fattore vincolante, poiché esistono anche relazioni aperte, nella maggior parte dei casi, la coppia richiede l’esclusività reciproca, cosa che non accade in un'amicizia perché possiamo essere amici di molte persone allo stesso tempo.
  • Sesso: la sessualità gioca un ruolo molto importante nella vita delle coppie. Il sesso aumenta i livelli di ossitocina nel corpo, l'ormone dell’amore, contribuisce al legame e ad una maggiore intimità emotiva. Quando è solo amicizia e non c'è dubbio, l'interesse sessuale non esiste.
  • Il progetto di vita: in un sano rapporto di coppia ci sono progetti a breve, medio e lungo termine. Quando amiamo, è naturale elaborare insieme un progetto di vita, condividere sogni ma anche responsabilità. In una relazione amichevole, ognuno segue la propria vita in modo indipendente.
  • La reciprocità: all’interno di coppia entrambe le persone si devono amare e desiderare di impegnarsi. Anche nell’amicizia è necessario decidere di diventare amici in un sentimento di reciprocità. L’intensità però e il desiderio di tali sentimenti però tendono a essere diversi nelle due relazioni.

Come capire se è amore o amicizia?I 12 segnali da considerare

Abbiamo visto che nonostante amore e amicizia abbiano dei sentimenti e comportamenti comuni, si differenziano molto in alcuni aspetti che aiutano a capire se qualcuno vuole stare con noi come coppia o semplicemente come un buon amico. L’amore inizia con l’attrazione, la chimica e un po’ di magia, che generano le famose farfalle nello stomaco. L’amore è pertanto un’infatuazione che porta alla voglia di stare insieme, di conoscersi, di entrare in intimità e che accende la passione e la territorialità.

È un processo che dura nel tempo e che poi si stabilizza in quello che viene chiamato amore maturo. Durante questo processo però i comportamenti che indicano che si stia parlando di amore e non di amicizia, sono abbastanza chiari.

Se ci troviamo in quel punto oscuro in cui non sappiamo se la nostra nuova conoscenza si trasformerà in amicizia o amore, proviamo a vedere se ci sono alcuni dei segni che indicano che la relazione ha superato il limite dell'amicizia.

amore o amicizia?

1. Necessità di contatto fisico e intimità.

Il bisogno di toccare, abbracciare e in generale la necessità di avere un contatto fisico con qualcuno, è sintomo del fatto che questa persona ci piaccia. Se volete confermare il vostro sentimento, provate a soffermarvi su quello che sentite quando questi contatti si realizzano. Se volete sapere se anche l’altra persona prova lo stesso, provate ad osservarla e vedere se si imbarazza, si intimidisce e se cerca questi contatti, perché in questo caso la risposta potrebbe essere affermativa.

2. Pensare costantemente all'altra persona.

Se vi state chiedendo se siete innamorati o meno del vostro amico, chiedetevi anche quanto pensate a lui e in che maniera. Pensare a un amico può capitare spesso, ma se siamo innamorati questa persona sarà presente nei nostri pensieri e fantasticheremo sulle cose da fare insieme.

3. Parlare spesso di lui o di lei.


Anche questo comportamento può essere utile per capire se siete innamorato di una persona. Quando qualcuno ci piace, anche senza rendercene conto, parliamo spesso di lui (o di lei) con gli altri, raccontando aneddoti, esperienze e caratteristiche vissute insieme. E molto spesso sono proprio gli altri a farcelo notare e a chiederci se questa persona ci piace.

4. Passare tempo insieme.

Se è amore normalmente il tempo passato insieme sembra non bastare mai: si cercherà pertanto di vedersi il più spesso e il più a lungo possibile, molto spesso anche ritagliando 5 minuti per vedersi nei periodi più intensi e impegnati.

5. Preferite vedervi da soli

Normalmente quando scatta l’attrazione si cercano dei momenti in cui poter stare da soli per creare la vostra intimità e concentrarvi solo su voi due. Se invece l’altra persona vi cerca sempre per stare in compagnia o andare in giro tutti insieme, forse sta proprio evitando di entrare in intimità con voi e magari potrebbe preferire un’amicizia.

segnali amore o  amicizia contatto fisico

6. C’è attrazione fisica

L’attrazione fisica in sé non è necessariamente amore, però è difficile da non tenere in considerazione in un’amicizia. Se due persone si sentono attratte una dall’altra finiranno prima o poi per avere un momento di intimità e porteranno la relazione sicuramente sul lato fisico. Da lì bisognerà vedere se entrambi vorranno iniziare una storia d’amore o se ritorneranno verso l’amicizia.

7. Gelosia

Un altro segnale che potrebbe farvi intuire che si tratta di amore e non di amicizia è il fatto di essere geloso dell’altro e sentirvi tristi quando questa persona esce con altri. La gelosia può essere anche un indicatore del fatto che l’altra persona sia interessata a voi: se parla male della persona che state frequentando, o evita di chiedervi se state uscendo con qualcuno, o è geloso e ve lo dimostra quando sa che state usando con altri, sono tutti atteggiamenti tipici di una persona che è interessata a voi.

8. Maggiore attenzione al vostro aspetto quando dovete uscire insieme

Se in amicizia normalmente tendete a uscire in jeans e maglietta, mentre quando dovete uscire con questa persona, prestate molta attenzione al vestito o al vostro aspetto in generale, forse potreste essere interessati a questa persona. Questo comportamento vale ovviamente anche al contrario: se notate che l'altra persona si cura molto quando deve uscire con voi, potrebbe essere perché sta cercando di fare buona impressione.

9.Litigare

Normalmente tra amici non si tende a litigare e discutere, anche se a volte può capitare, ma si cercano forme più pacifiche di comunicazione e confronto. In amore invece può capitare un po’ più spesso di lasciarsi prendere dalla passione e trovarsi a litigare.

10. Vi sentite a volte timidi e in imbarazzo

Quando siete con questa persona vi sentite timidi, in imbarazzo e iniziate ad andare in agitazione non appena vi incontrate. Sono tutti chiari segnali di innamoramento. Anche fare cadere le cose o essere un po’ imbranati può essere un segnale di interesse, proprio a causa dell’agitazione e dell’emozione. Per capire cosa prova l’altro potrete provare ad osservare se anche lui o lei hanno quoto tipo di reazioni.

11. Vi ascoltate

Ascoltare l’altro, fare domande, essere interessati alla sua vita e a quello che dice, sono tutti indicatori che l’altro ci piace.

12. Ascoltare il proprio cuore.

Il migliore consiglio, come abbiamo accennato all’inizio, per capire se è amicizia o amore è ascoltare il proprio cuore. Pensate profondamente a come vi comportate quando siete innamorati e provate a vedere se il modo in cui vi comportate con il vostro amico/amica è simile. Allo stesso modo provate anche a sentire con il vostro cuore cosa prova l’altro. Molto spesso le risposte sono dentro di noi, ma se non lo fossero può essere utile comunicare con l’altro.

L’amicizia può diventare amore?

Dopo tutte queste riflessioni, rimane l’eterno dilemma sul fatto se l’amicizia può diventare amore. In termini generali normalmente le due relazioni si differenziano in un momento abbastanza preciso della conoscenza uno dell’altro ed è difficile poi prendere un altro cammino. È anche vero però che esistono casi di amici che poi hanno iniziato una storia d’amore o i cosiddetti amici con benefici (anche se in questo caso è un po’ diverso perché la componente fisica e sessuale è presente dall’inizio) che poi sono rimasti insieme e hanno formato una famiglia.

La cosa migliore da fare se avete il dubbio di starvi innamorando del vostro amico è innanzitutto capire se siete davvero innamorati. In certi periodi infatti, in cui magari ci si sente soli o non si prova niente per nessuno o si è tristi, può capitare di confondere l’affetto che proviamo verso l’altro con l’amore e la voglia di stare insieme.

Ma se scoprite di essere davvero innamorati del vostro amico o amica, potreste pensare di capire se anche l’altro prova lo stesso. Magari prima cercando di cambiare un po’ atteggiamento e vedere quali sono le sue reazioni e poi provando a farsi avanti e a comunicare quali sono i vostri sentimenti. In questo caso sappiate che potreste trovarvi di fronte a un cambiamento di equilibri nella vostra relazione e che le cose, sia che vadano in un senso o nell’altro, potrebbero essere un po’ difficili proprio perché devono adattarsi al cambiamento e alle nuove rivelazioni. In ogni caso, sia che si trasformi in amore o in amicizia, è importante ricordarsi sempre che alla base c’è (e ci deve essere) amore e rispetto, e che comunque entrambe le relazioni sono degne di essere vissute. 

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  •  https://www.psychologytoday.com/us/blog/hide-and-seek/201703/whats-the-difference-between-friendship-and-love
  • https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/adult-health/in-depth/friendships/art-20044860
  • https://www.healthline.com/health/relationships/how-do-you-know-you-love-someone
  • https://www.medicalnewstoday.com/articles/289386#Love-is-not-the-same-for-everyone

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamento personale