Amore impossibile: 5 passi per dimenticare e dire addio

Esistono tanti tipi di amore impossibile: amori non corrisposti o proibiti o troppo lontani per poter continuare. Come rinunciare e dimenticare un amore impossibile?

23 GIU 2021 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

Amore impossibile: 5 passi per dimenticare e dire addio

Rinunciare a un amore impossibile

Siete coinvolti in un amore impossibile e non riuscite a uscirne? Siete innamorati di una persona che non ricambia o intrappolati in una relazione con una persona sposata, che nonostante dica di amarvi non vuole lasciare il coniuge?

Le storie d’amore impossibili sono quelle che non si dimenticano mai e che sembrano a volte essere uscite da un film. Sono storie d’amore che in qualche modo ci fanno provare dei sentimenti fortissimi e a volte bellissimi, ma che sono destinate a non avere futuro. Per questo normalmente si vivono in una maniera intensa e poetica, ma sono destinate a finire e a portare con sé dolore e tristezza. Terminare e rinunciare a una relazione che non porta da nessuna parte non è facile, però è necessario per l’equilibrio e il benessere personale e per dare una nuova possibilità a una relazione reale che ci possa rendere felici.

Ovviamente dimenticare qualcuno che si ama richiede tempo, pazienza e accettare il fatto che non si possa stare con quella persona. Ma alla fine ci si può riuscire!

In questo articolo vi proporremo 5 passi che vi potranno essere utili per trovare la forza di dimenticare e andare avanti.

I diversi tipi di amore impossibile


Ma quali sono gli amori che potremmo definire impossibili? Possiamo dire in generale che sono quegli amori che non permettono ai due amanti di stare insieme.

Quindi potrebbero essere casi in cui questioni sociali o familiari non permettono di stare insieme, o magari amori nati tra persone che vivono in luoghi troppo distanti tra loro (distanti geograficamente, socialmente o culturalmente) o amori non corrisposti o tra persone già sposate o semplicemente tra persone che si amano tantissimo ma sono incompatibili e non riescono a stare insieme.

Tutte queste relazioni sono amori che generano frustrazione, tristezza e un senso di impotenza contro il destino beffardo. Ma una volta che ci si rende conto che l’amore che stiamo vivendo è impossibile, quale che sia la ragione, è importante lasciarlo andare per il nostro benessere psicofisico e sentimentale. Vediamo quali sono alcune tipologie di amore impossibile.

amore impossibile

Amore non corrisposto

L'amore non corrisposto è una delle forme più comuni di amore impossibile e allo stesso tempo è un tipo di amore che capita a chiunque provare. L’amore non corrisposto si basa sul fatto che l’altra persona non prova gli stessi sentimenti che provate voi nei suoi confronti.

Prima però di sapere che un amore non è corrisposto può passare del tempo perché potremmo travisare i segnali che ci manda l’altro pensando che magari vuole nascondere i suoi sentimenti, o è timido e non osa rivelare i suoi sentimenti nei vostri confronti, o ha paura. Ma è proprio nel momento in cui decidiamo di farci avanti, perché stanchi di aspettare una sua mossa, che verrà alla luce il fatto che l’amore non è corrisposto: probabilmente l’altro infatti rifiuterà i vostri inviti o inizierà a trattarvi in amicizia magari raccontandovi le sue ultime conquiste o cercando di evitare qualsiasi forma di intimità con voi anzi, magari allontanandosi pure.

Insomma arriva un momento in cui diventa evidente il fatto che l’altro non prova quello che proviamo noi. Questo è uno dei momenti più dolorosi perché l’amore non corrisposto tocca diversi punti deboli che tutti abbiamo, tra cui il dolore del rifiuto, l’autostima e l’impotenza: perché in fondo al cuore non si comanda, e se non è scattato l’amore non ci si può fare niente. A quel punto l’amore non corrisposto diventa qualcosa che appartiene solo a noi e dobbiamo stare attenti a non farlo diventare un’ossessione o a sprofondare nella tristezza. Per questo è importante, prendersi il tempo necessario, ma poi accettare la situazione e andare avanti! Come? Lo vedremo tra poco.

Amore impossibile a distanza

Non tutte le relazioni amorose a distanza sono impossibili, anzi al giorno d’oggi molte persone nonostante la distanza decidono di continuare la relazione e magari sono disponibili anche a raggiungere la persona amata dall’altra parte del mondo per potere stare insieme. Però esistono casi in cui nonostante ci si ami, è impossibile muoversi o ricongiungersi e pertanto, nonostante magari in un primo momento si decida di continuare la relazione a distanza, arriverà un momento in cui sarà necessario mettere la parola fine alla relazione.

Questo tipo di relazione è una relazione molto emozionante e piena di poesia, proprio perché vive al di fuori della quotidianità, con momenti di separazione che portano sempre a un ricongiungimento, e normalmente in luoghi nuovi tutti da scoprire. Insomma è un po’ un’eterna vacanza all’inizio, dove tutto ruota intorno al presente senza farsi troppe domande sul futuro. Ma arriva un momento in cui obblighi, impegni, progetti ritornano a farsi vivi, insieme alla necessità di creare un progetto comune futuro, e se non si trova un compromesso per stare insieme, queste relazioni tendono ad avere una data di scadenza.

Anche in questo caso la rottura potrebbe avvenire non per mancanza d’amore, ma per scelte o necessità di vita che rendono questa relazione un amore impossibile.

Amori proibiti

Gli amori proibiti sono storie che non possono durare né a volte, nemmeno iniziare, a causa del contesto familiare, religioso, sociale o culturale. Uno degli esempi classici potrebbe essere quello di innamorarsi di un uomo o di una donna sposati, sapendo, nonostante l’illusione del primo periodo in cui tutto sembra possibile, che in realtà il matrimonio ha (quasi) sempre la priorità, e che un amore clandestino è destinato a riempire le fila degli amori impossibili nella maggior parte dei casi.

Ma non è solo questo l’esempio. Esistono amori impossibili legati all’ambito familiare per esempio, dove magari il rango sociale diventa più importante dell’amore nella scelta di un compagno, o per questioni religiose o culturali, per cui è permesso in alcune società frequentare solo certe persone e non altre. In questi casi è difficile prendere una decisione, perché lo stare insieme non diventa più solo una scelta della coppia, ma coinvolge altre sfere, come quella familiare e culturale, che possono creare ulteriore rabbia e tristezza nelle persone che stanno vivendo questo amore impossibile.

superare un  amore impossibile

Amore non compatibile o infelice

Esiste anche un tipo di amore impossibile tra due persone che si amano e che in teoria stanno insieme, ma che però sono incompatibili o non riescono a comunicare o si rendono infelici senza volerlo. Ovviamente in questa tipologia rientrano tutte quelle relazioni tossiche o che ci fanno stare male o che generano dipendenza, e che nonostante all’inizio ci sembrino fantastiche sono destinate a finire e a volte, a generare anche danni affettivi e psicologici.

Ma vi sono anche quelle relazioni in cui per qualche motivo di incompatibilità non si riesce a comunicare, a capirsi o a scendere a compromessi. Magari relazioni che in un primo momento sembravano perfette, ma in seguito a un cambiamento degli equilibri della coppia o a un cambiamento di prospettive di uno dei due, o un’incapacità comunicativa o emotiva, queste persone non riescono più ad essere in sintonia una con l’altra. E tutto diventa un litigio, un’insofferenza, una predisposizione negativa verso tutto, che porta la coppia a sgretolarsi, lasciando solo l’idea di un amore impossibile.

Amare una persona che non puoi avere

Ovviamente esistono anche altri tipi di amore impossibile dalle mille sfumature e che ti portano ad amare una persona che non puoi avere, e che probabilmente ognuno di noi ha vissuto in qualche momento della propria vita. È importante però ricordarsi che quando ci troviamo coinvolti in un amore di questo tipo, arriva un punto in cui è necessario concentrarsi su sé stessi e accettare il fatto che non è possibile stare insieme a questa persona. Non farlo vorrebbe dire continuare a soffrire e a stare male per questa persona, senza comunque poter stare insieme. Accettare, elaborare e lasciare andare sono i passi fondamentali per dimenticare un amore impossibile. Ma vediamo quali sono le tappe che potremmo seguire per rinunciare a un amore impossibile e recuperare un equilibrio sentimentale.

Dimenticare un amore impossibile in 5 tappe

Se ci troviamo coinvolti in un amore impossibile è possibile che arrivi un momento in cui dobbiamo decidere di mettere fine a questa storia che ci sta provocando tanto dolore, proprio perché in questi casi molto spesso non sono né gli eventi né l’altra persona che possono finire la relazione. Ovvero siamo noi che dobbiamo decidere di chiudere questa storia, sia nella realtà che nel nostro cuore e nella nostra mente, perché ci siamo resi conto che non può continuare. Ma come fare per lasciare andare una persona che si ama? Proviamo a vedere quali sono le 5 tappe che ci possono aiutare a superare un amore impossibile.

1.Capire la relazione che state vivendo

Se ancora non avete chiaro che piega abbia preso la vostra relazione o il vostro amore, fermatevi un attimo e provate ad analizzare quello che sta succedendo. Per esempio, state vivendo un amore non corrisposto? O state frequentando un uomo sposato? O volete davvero ricongiungervi con il vostro amore a distanza? Per quanto tempo pensate di poter continuare a sopportare questa situazione e quanto bene pensate vi possa portare? L’amore non può tutto, come invece sembrano suggerirci alcuni film, e a volte è necessario capire se la relazione che abbiamo davanti ci fa stare bene e ha un futuro e quando invece è il caso di lasciare andare i nostri sentimenti.

2. Analizza i tuoi sentimenti


Allo stesso modo in cui è necessario capire in che tipo di relazioni siamo coinvolti è importante capire quali sono i sentimenti che proviamo e se sono reali. Molto spesso ci troviamo di fronte a un’idealizzazione dell’altro che magari non conosciamo così bene o del quale conosciamo solo alcuni aspetti, e ci perdiamo in fantasticherie facendo sì di innamorarci più di quello che viviamo nella nostra testa che non nella realtà. Per questo è necessario concentrarsi su quello che sappiamo davvero di questa persona, cosa ci attrae e cosa la rende così speciale, cercando di riportare i nostri sentimenti e pensieri su un piano più reale. Magari potremmo scoprire di non essere davvero innamorati di questa persona, ma dall’ideale che questa rappresenta.

dimenticare e rinunciare a un amore impossibile

3. Lasciare andare questa relazione impossibile

Una volta che siamo certi di stare vivendo una storia impossibile è importante iniziare a mettere fine a questa storia, perché non ci sta portando da nessuna parte, né tanto meno ci fa stare bene. Come abbiamo accennato previamente, molto spesso in questi casi mettere fine a una storia impossibile è una decisione che dobbiamo prendere noi, perché gli eventi o l’altra persona potrebbero non farlo. Mettete voi stessi al centro della situazione che state vivendo: salvaguardare voi stessi, il vostro benessere e il vostro futuro possono essere i valori sui quali concentrarvi.

4. Accettazione: rinunciare e dimenticare un amore impossibile

Dimenticare un amore impossibile potrebbe sembrare impossibile, ma non lo è. Il primo passo è come sempre l’accettazione: accettare di dimenticare una relazione significa accettare che è ora di andare avanti. Sebbene questa sia probabilmente la fase più dolorosa, è anche la più importante. A parte il processo interiore che implica questa fase, potrebbe essere utile tagliare i ponti con la persona oggetto del nostro amore, proprio per evitare di pensarci e mettere davvero un punto. Quindi cancellare il numero di telefono, i contatti sul social network, evitare di vederlo, etc…

5. L’importanza del tempo

Il tempo cura tutte le ferite, dicono. E nella maggior parte dei casi è vero. Il tempo ci può essere utile sotto due punti di vista. Il primo è quello di non affrettare il processo di superamento dell’amore impossibile, ma permetterci di prendere il tempo necessario per dimenticare e per elaborare ciò che è successo. Il secondo riguarda  il fatto che più passa il tempo, più quel dolore e quell’amore ci sembreranno distanti e irreali e potremmo finalmente iniziare a stare meglio. Purtroppo non esiste una regola o una quantità di tempo definita per dimenticare qualcuno, ma bisogna avere pazienza e cercare di non farsi prendere dallo sconforto o dalla tristezza.

Ricordatevi che non siete da soli: amici, famiglia, conoscenti, hobby, passioni, sono sempre lì vicino a voi per darvi una mano, sorreggervi e distrarvi. E se aveste bisogno di un aiuto in più specializzato potrete sempre consultare uno psicologo per avere un supporto e per intraprendere un percorso che vi permetterà di prendere la distanza necessaria da questa storia e guardare verso il futuro. 

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • https://www.psychologytoday.com/intl/blog/intense-emotions-and-strong-feelings/201404/impossible-love
  • https://www.healthline.com/health/unrequited-love
  • https://www.healthline.com/health/how-to-stop-loving-someone

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

ultimi articoli su autorealizzazione e orientamento personale