7 tattiche usate dalle persone manipolatrici

Cosa significa essere un manipolatore? Come smascherare una persona manipolatrice? Leggi il nostro articolo per scoprirlo!

19 OTT 2020 · Tempo di lettura: min.

PUBBLICITÀ

7 tattiche usate dalle persone manipolatrici

Se hai il dubbio di essere vittima di un qualche tipo di manipolazione, se non sai esattamente cosa significhi essere un manipolatore e tutto ciò che comporta, ti illustriamo di seguito le caratteristiche salienti.

Cosa significa essere un manipolatore?

Essere una persona manipolatrice di solito implica il desiderio di voler controllare, cambiare e distorcere i comportamenti o le percezioni degli altri. Quando parliamo di un manipolatore emotivo, ci riferiamo a persone che usano una grande varietà di tattiche per esercitare un'influenza nella loro cerchia ristretta. Le persone manipolatrici usano qualsiasi cosa, dal senso di colpa ai giochi mentali, per raggiungere i propri obiettivi. Tutto questo senza preoccuparsi delle conseguenze negative che queste azioni possono avere sugli altri.

È importante evidenziare che le vittime della manipolazione possono subire ripercussioni negative sulla loro salute mentale. Per questo motivo, è importante esserne consapevoli ed essere capaci di individuare qualcuno con queste caratteristiche. Se ti trovi in ​​una situazione incontrollabile con una di queste persone emotivamente violente, che si tratti del tuo partner o di un amico molto intimo, puoi sempre contare sull'aiuto di uno psicologo professionista. Di seguito, ti mostriamo i tratti più caratteristici dei manipolatori emotivi.

Come smascherare una persona manipolatrice?

Il primo passo per identificare una persona manipolatrice sarà osservare come agisce.

1. Suscitano dubbi negli altri

Quando non smetti di avere dubbi su te stesso/a, forse sei di fronte a una persona manipolatrice. Il dubbio è una delle migliori armi per influenzare la fiducia in se stessi di un individuo. Avere meno fiducia in se stessi rende chiunque più suscettibile e più “malleabile” di fronte ad eventuali tattiche manipolatorie. In questo modo, le persone che controllano e manipolano riescono a mantenere il potere sugli altri.

2. Usano la colpa come un'arma

Uno degli aspetti più caratteristici è l'uso della colpa e del senso di colpa per indurre qualcuno ad agire in un modo specifico. In tal modo, i manipolatori emotivi mettono la loro vittima in una posizione di sottomissione e debolezza. Ecco come la colpa può essere uno strumento efficace per esercitare più autorità.

3. Approfittano della gentilezza altrui

A volte essere troppo gentile può essere uno svantaggio. In molte situazioni, i manipolatori possono trarre vantaggio dalle persone più gentili. Le persone che tendono a sfruttare questo lato di un amico o di un familiare possono avere tratti manipolatori. Quando qualcuno si prende cura esclusivamente di se stesso e non si prende cura degli altri, può essere un chiaro segno cui prestare attenzione.

4. Diffondono intenzionalmente false informazioni

Questa è una delle strategie più tipiche di una personalità manipolatrice. Diffondendo storie o fatti falsi, cercano di far vedere agli altri le cose dal loro punto di vista. Anche se questa tattica può sembrare quasi assurda, la realtà è che chi intende manipolare si comporta in questo modo per ottenere un maggior controllo sugli altri.

5. Non si assumono mai la responsabilità delle loro azioni

Un atteggiamento molto caratteristico di una persona manipolatrice e bugiarda è che non si sente mai in colpa per ciò che ha fatto o per le sue azioni. Cercano sempre di incolpare qualcun altro e cercano persino di far credere agli altri di essere le vittime. L’obiettivo? Avere sempre il controllo della situazione

6 . Sono persone molto discrete

Nonostante sembri che l'individuazione di persone “controllanti” e manipolatrici sia molto facile, la realtà è che queste persone sanno molto bene come nascondere i loro tratti più rivelatori. Essendo persone discrete, sanno come nascondersi per molto tempo e cmoe continuare a usare queste tattiche per mantenere il controllo.

7. Fingono di non capire

Quando sentono che la loro maschera sta per cadere, le persone manipolatrici tendono a fingere di non capire. In questo modo riescono a confondere tutti, portandoli a dubitare delle proprie informazioni. Questi individui tendono ad essere ottimi attori, quindi hanno gli strumenti per nascondere le loro vere emozioni e i loro sentimenti.

Come comportarsi con una persona manipolatrice?

Secondo uno studio pubblicato sul Journal Of Social And Personal Relationships, uno dei punti deboli di un manipolatore è questo: essere ignorato. I ricercatori hanno scoperto che questo è il modo migliore per uscire indenni dall'interazione sociale con persone manipolatrici. Secondo questo stesso studio, l'utilizzo di questa strategia aumenta l'autostima e la produttività della vittima.

Per questo motivo, uno dei modi migliori per scoraggiare queste persone egoiste e manipolatrici è, fondamentalmente, cercare di evitarle. Sappiamo bene che questo non sempre è facile né possibile. Se una persona a te molto cara assume questo tipo di atteggiamento, cerca di convincerla affinché si rivolga a un professionista per cambiare questo suo atteggiamento.

PUBBLICITÀ

psicologi
Linkedin
Scritto da

GuidaPsicologi.it

Bibliografia

  • GoodTherapy, 2020. Manipulation. Goodtherapy.Org Therapy Blog. https://www.goodtherapy.org/blog/psychpedia/manipulation
  • Kristin L. Sommer; Juran Yoon, (2013). When silence is Golden: Ostracism as resource conservation during aversive interactions. Journal of Social and Personal Relationship
  • Journal Of Social And Personal Relationships, https://journals.sagepub.com/home/spr
  • https://www.healthline.com/health/mental-health/emotional-manipulation#outlook
  • https://books.google.es/books/about/The_Gaslight_Effect.html?id=-khhWM72pC8C&redir_esc=y

Lascia un commento

PUBBLICITÀ

4 Commenti
  • Maria Bernadette Torrisi

    È la mia storia col mio ex appena conclusa,l'unica cosa che lui non è discreto anzi,per il resto tutto giusto

  • Federica Bellotto

    Grazie. Mi è servito molto leggere questo articolo.

  • Lavinia Olivieri

    I bambini possono essere manipolatori?

  • Domenico Giannotti

    Io vi chiedo semplicemente aiuto perché a lavoro come mella vita privata mi sono accorto che ne ho due vicini, ne vorrei uscire.

ultimi articoli su relazioni sociali