Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia rispondono gratis
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 11100 Psicologi a tua disposizione
    • 10250 Domande inviate
    • 52550 Risposte date

    Domande su madre

    • ? Fidanzato immaturo e mammone, aiuto 1 Risposta Inviata da Estefany1. 20 mar 2017
      Miglior risposta

      Cara Estefany, Non è molto facile la sua situazione, ma dalle prime cose che ha scritto ho notato che ha parlato molto del suo fidanzato ma ha detto poco di sé e della sua famiglia. Quando noi scegliamo la persona per la nostra coppia la scegliamo sulla base dei nostri bisogni insoddisfatti nella nostra famiglia, lo scegliamo per le nostre aspett

      Leggi tutto
    • ? Difficile rapporto con mia madre. Come gestirlo? 5 Risposte Inviata da Matilde13. 8 feb 2017
      Miglior risposta

      Gentile Matilde, mi sembra evidente che la fragilità psicologica di tua madre risale a molto tempo fa e che il suo ruolo genitoriale è stato un pò viziato dalla difficoltà di crescere i figli favorendone la auto-realizzazione e l'autonomia personale. Penso che tu hai diritto a questa autonomia ma forse potresti migliorare la qualità del difficile

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 9 feb 2017
      Leggi tutto
    • ? Un abisso fra me e gli altri, parte 2 Inviata da Corvoneroravencalw. 2 giu 2016
      Domanda senza risposta- Rispondi ora
    • ? Come devo comportarmi con questa ragazzina di 14 anni? 4 Risposte Inviata da Alfredo16. 15 feb 2016
      Miglior risposta

      Caro Alfredo intanto grazie per aver così ben dettagliato e precisato nella sua lettera tutti i "retroscena" della situazione che, ben dipingono, il quadro complessivo. Complimenti per la scelta fatta di voler garantire alla ragazza una vita migliore tuttavia, io direi, non dovrebbe essere a discapito vostro e della vostra vita, perché lei e la sua

      Leggi tutto
    • ? Situazione assurda in famiglia: aiuto 7 Risposte Inviata da Cup. 17 nov 2015
      Miglior risposta

      Gentile lettrice, pur comprendendo che lei in questa triste situazione ha rivestito il ruolo di vittima e/o di capro espiatorio, vorrei sottolineare che forse un suo errore iniziale può essere stato quello di essere alquanto critica nei confronti di sua madre riguardo alle menzogne funzionali al suo tradimento tanto più che suo padre già mostrava

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 17 nov 2015
      Leggi tutto
    • ? Grossi problemi nel matrimonio 5 Risposte Inviata da Giovanni246. 26 ago 2015
      Miglior risposta

      Gentile Giovanni, ho molto apprezzato lo sforzo che lei ha fatto per descrivere, con completezza e al meglio che ha potuto, le vicende della sua vita. Le sofferenze a cui è andato incontro hanno spesso reso difficle per lei trovare le soluzioni più appropriate tanto che sia la sua vita che, di conseguenza, il racconto che di essa ha fatto è un pò c

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 27 ago 2015
      Leggi tutto
    • ? Mi aiutate a capire il comportamento di mia madre? 4 Risposte Inviata da Ragazzatriste. 20 ago 2015
      Miglior risposta

      Cara "ragazza triste", capisco tutta la sua odissea anche se non mi è molto chiaro il motivo vero e fondante dell'astio di sua madre nei confronti del suo compagno. Penso però che nessuno dovrebbe diventare il principale nemico di se stesso; abbiamo, se mai, il diritto/dovere di difenderci dagli attacchi altrui ma è insensato farsi del male da soli

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 20 ago 2015
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Cara Eleonora, il tuo messaggio è davvero lungo e dimostra quanto tempo dedichi a cercare di far stare bene la tua amica. Mi ha incuriosita quando scrivi che parlare con lei, in questo momento, non è possibile perchè è troppo "immersa". Ho immaginato intendessi riferirti alla sua famiglia e al modo di vivere e relazionarsi che, da come ci descrivi

      Leggi tutto
    • ? Problemi in famiglia, come reagisco? 4 Risposte Inviata da Daniele1. 29 giu 2015
      Miglior risposta

      Caro Daniele, sei giovane è hai vissuto così tante cose! Non affrontare tutto da solo. Capisco che tu abbia maturato poca fiducia negli adulti, ma è molto importante che tu ti rivolga a qualcuno che sappia aiutarti a gestire, da ora in poi, queste relazioni così difficili e, ormai, sciupate dalla violenza. Sei minorenne e questo implicherebbe che

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Cup, sì, quella che lei descrive è una situazione decisamente complicata ed i vissuti che genera in lei sono assolutamente comprensibili e condivisibili. I suoi genitori hanno instaurato e consolidato negli anni una dinamica di coppia disfunzionale ma evidentemente capace di dare loro benefici secondari. Queste dinamiche di

      Leggi tutto
    • ? Suocera egoista e marito mammone.. non ce la faccio più! 6 Risposte Inviata da Michela153. 20 mag 2015
      Miglior risposta

      Gentile Michela, la situazione che lei descrive è senza dubbio da risolvere. una coppia che desidera mettere salde fondamenta al proprio rapporto deve imparare a gestire in maniera sana i rapporti con le famiglie di origine. Ed è proprio su questo tema che, spesso, si creano i conflitti più forti che possono portare anche a separazioni e divorzi.

      Leggi tutto
    • ? Come aiutare un fidanzato che pensa di dover 9 Risposte Inviata da Laura289. 29 dic 2014
      Miglior risposta

      cara Laura, è ammirevole la tua infinita pazienza, disponibilità, pacatezza nell'affrontare tutto questo. Da quel che scrivi ne hai già passate molte con questo fidanzato...gli hai donato molte seconde, terze, ennesime opportunità a fronte dei suoi sbagli. Peccato che lui sembri non imparare mai dagli errori, E certamente bisogna ricordare che no

      Leggi tutto
    • ? Ho bisogno di aiuto, ma non ho nessuno 4 Risposte Inviata da Norma1. 30 apr 2014
      Miglior risposta

      Cara Norma, data la tua giovane età si può solo dire che essendo tante le dinamiche successe intorno a te, devi trovare la forza di esprimere la necessità di parlare con un esperto a tua mamma. Spiegando il tuo malessere, fisico e psicologico, probabilmente potrà fare inizialmente resistenza ma subito dopo starà li ad ascoltarti e insieme provved

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile utente, comprendo la sua frustrazione. Al di là di considerare normale o meno il rapporto che il suo compagno ha con la famiglia di origine, credo risulti centrale il fatto che a lei questa situazione non va bene. E' fondamentale per una coppia poter avere degli obiettivi condivisi. Ne rafforza il legame e la durata. Così non è nel suo c

      Leggi tutto
    • ? Problemi Familiari E Salute 1 Risposta Inviata da Emanuele11. 11 mar 2013
      Miglior risposta

      Caro Emanuele, Non sai quanto ti capisco,é successo anche a me.Non ho un bel rapporto con mia madre da quando sto alle superiori...lei ha sempre cercato di manipolare la mia vita controllandomi nonostante io sia una persona seria e intelligente,controllava il mio cellulare è persino con chi messaggiavo,sono cotta di un ragazzo da tempo è solo quan

      IlariaDiGennaro 15 apr 2015
      Leggi tutto