Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia rispondono gratis
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    • 10900 Psicologi a tua disposizione
    • 9850 Domande inviate
    • 51400 Risposte date

    Domande su coppia

    • ? come mi dovrei comportare con il mio terapeuta? 3 Risposte Inviata da Fla. 22 mar 2017
      Miglior risposta

      Gentile Anonima, Io penso che il collega sia andato incontro ad una collusione di ruoli. In genere, infatti, è preferibile che la terapia individuale e quella di coppia non siano seguite dallo stesso specialista, proprio per evitare i problemi, più che leciti, che lei riscontra. L' ideale sarebbe stato proseguire il percorso personale con il suo te

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Anto, da quanto lei dice, si potrebbe pensare che suo marito si faccia troppo influenzare e manipolare dalla madre in decisioni che riguardano solo voi come coppia ma ho l'impressione che le cose non stiano proprio così. Soprattutto se suo marito è figlio unico, è ovvio che la madre da quando è rimasta vedova abbia cercato da lui più attenz

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 24 dic 2016
      Leggi tutto
    • ? Rapporto di coppia al capolinea? 3 Risposte Inviata da Sonia131. 29 giu 2016
      Miglior risposta

      Gentile Sonia, se ho ben capito lei è diventata una donna indipendente e una professionista nel suo lavoro. La sua relazione è iniziata in un momento in cui era una ragazzina insicura e con una strada ancora da percorrere. Ha trovato un uomo che si poneva in modo autoritario e prepotente, più grande di 9 anni, che in qualche modo le dava sicurezza.

      Leggi tutto
    • ? Terapia di coppia sbagliata? 3 Risposte Inviata da Claudia232. 9 giu 2016
      Miglior risposta

      Cara Claudia Io non sono totalmente concorde con le risposte dei miei colleghi. Qui si invita lei ad assumere un comportamento più corretto in terapia per aiutare un terapeuta che è in totale empasse. Da quando in qua si colpevolizza un paziente dicendogli che boicotta la terapia di coppia? Da quando in qua gli si assume il ruolo di supervisore d

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Andrea, la sessualità di certo non è tutto ma è una parte importante in una relazione di coppia, specie in età giovanile. E' comprensibile il suo sospetto di poter essere tradito ma si scontra col fatto che il suo compagno è stato così fin dall'inizio della relazione e finora è stato sempre lei a promuovere il rapporto sessuale. Di sicuro

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 16 dic 2015
      Leggi tutto
    • ? Terapia fallita 7 Risposte Inviata da Mary42. 17 nov 2015
      Miglior risposta

      Gentile Mary, anch'io trovo molto strano quanto ha detto il suo terapeuta specie riguardo al fatto che la donna non potrebbe fare psicoterapia se non dopo che il suo bambino abbia compiuto almeno un anno. Ad ogni modo, siccome per lei è venuto meno il rapporto di fiducia con compromissione dell'alleanza terapeutica, il suggerimento ovvio è di rivol

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 17 nov 2015
      Leggi tutto
    • ? Crisi coniugale con figli 11 Risposte Inviata da Matteo180. 2 set 2015
      Miglior risposta

      Caro Marco, è probabile che sia stato principalmente lo stress il responsabile di questa situazione dal momento che non è facile per una donna portare avanti il lavoro, la casa e contemporaneamente crescere due figli con le dovute attenzioni. E' anche probabile che la causa non sia solo lo stress e ci sia altro che sua moglie non dice e che magar

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 2 set 2015
      Leggi tutto
    • ? Una situazione letteralmente da suicidio 7 Risposte Inviata da Chiara282. 1 set 2015
      Miglior risposta

      Gentile Francesco, devi prendere atto del fatto che, a differenza di quanto credi, l'intesa e la sintonia che dici di avere con questa ragazza non è poi tanta dal momento che tante cose non te le dice e preferisce mantenere i suoi segreti che poi le impediscono di avere un rapporto normale con te. La reticenza su cosa le sia accaduto in passato

      Dott. Gennaro Fiore
      Dott. Gennaro Fiore 1 set 2015
      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Gentile Cup, sì, quella che lei descrive è una situazione decisamente complicata ed i vissuti che genera in lei sono assolutamente comprensibili e condivisibili. I suoi genitori hanno instaurato e consolidato negli anni una dinamica di coppia disfunzionale ma evidentemente capace di dare loro benefici secondari. Queste dinamiche di

      Leggi tutto
    • ? Rapporto tormentato con una donna, come gestirlo? 5 Risposte Inviata da Massimo36. 25 nov 2014
      Miglior risposta

      Caro Massimo, nonostante la lunghezza della sua mail sono riuscita ad arrivare fino in fondo. Quello che mi ha colpito maggiormente è stato il suo continuo rimando alle Donne in generali, quello che ha imparato nel corso degli anni, le tattiche che utilizzano, la lunaticità etc. Bene, tutte le donne sono diverse caro Massimo e, molto probabilm

      Leggi tutto
    • ? Coppia... quante cose ci sono da sapere? 7 Risposte Inviata da Francesca244. 16 gen 2014
      Miglior risposta

      Salve Francesca, rispondo alla sua domanda dicendole che in una situazione di rassegnazione, frustrazione...e quando si pensa che non ci sia più nulla da fare per salvare la coppia, è bene prendere consapevolezza che da soli non per forza si può riuscire a vedere oltre quelle dinamiche, ormai irrigidite, che mantengono in vita la relazione di co

      Dott. Riccardo Povolo
      Dott. Riccardo Povolo 21 nov 2014
      Leggi tutto
    • ? Quale strada prendere quando l'incertezza pervade la coppia? 7 Risposte Inviata da Milena9. 14 ago 2013
      Miglior risposta

      Cara Milena, è molto doloroso vedere i propri piani per il futuro spezarsi , cosi come se fosse qualcuno abbia messo in prova la vostra sopravivenza di coppia. Io le consiglio ogniuno di voi di frequantare psicologi diversi per poter avere "tutta la atenzione " per se stesso. Cosi riuscirete di dare senso alla vostra vita prima come persone indiv

      Leggi tutto
    • ? Sono, l'amante e lui va in terapia di coppia 8 Risposte Inviata da Bianca5. 7 mar 2013
      Miglior risposta

      Gent.ma Bianca, credo che sia un passo estremamente importante , il primo passo nel riprendersi la sua vita da protagonista iniziando un suo percorso individuale. Rifletta sui suoi sentimenti che la legano a questa persona, chiedendosi meno quali siano i sentimenti che lui prova verso di lei. Se le riesce, provi lei a non contattarlo , o a fargli

      Leggi tutto
    • ? è tanto tempo che......... 4 Risposte Inviata da Cristina11. 4 mar 2013
      Miglior risposta

      Cara Cinzia, vorrei ridimensionare al sua paura che la storia non sia più una storia d'amore. Noi esseri umani non siamo delle macchine o dei robot. A mio parere é del tutto normale che voi non abbiate da un pò di tempo un'intimità sessuale, poiché per "lasciarsi andare" é necessario essere liberi dai pensieri per concedere e concedersi piacere.

      Leggi tutto
    • ? amore per i figli e amore per il marito 11 Risposte Inviata da Robbi. 14 mag 2012
      Miglior risposta

      Caro Leon, dalle sue parole emerge tutta la rabbia, il dolore e la frustrazione per la situazione che sta vivendo. Fino qui tutto concesso poi nelle sue parole leggo anche un tono accusatorio alla psicologia Modena come la chiama lei e alla società, anche questo e' ovviamente legittimo, ma dove la porta? La distoglie dal lottare e dal concentrarsi

      Leggi tutto