Spiega il tuo problema alla nostra comunità di psicologi!

Qual è la tua domanda? Psicologi esperti in materia rispondono gratis
Controlla se esistono domande simili a cui si è già risposto:
    • Scrivi correttamente: evita errori ortografici e non scrivere tutto in maiuscolo
    • Esprimiti in maniera chiara: usa un linguaggio diretto e con esempi concreti
    • Sii rispettoso: non utilizzare un linguaggio inadeguato e mantieni le buone maniere
    • Evita lo SPAM: non inserire dati di contatto (telefono, e-mail, etc.) né pubblicità

    Se desideri ricevere una consulenza clicca qui
    Come desideri inviare la tua domanda?
    Rimuovere
    Nome (sarà pubblicato)
    Indirizzo email dove desideri ricevere la risposta
    Perchè possano attenderti telefonicamente
    Per selezionare gli esperti della tua zona
    Per selezionare gli esperti gli esperti più adatti
    Condizioni
    • 10400 Psicologi a tua disposizione
    • 8850 Domande inviate
    • 49300 Risposte date

    Tutte le domande

    • Miglior risposta

      Cara Ely, nella tua lettera di racconto e sfogo c'è anche la chiave di lettura del vostro rapporto. Affermi che fin dall'inizio la storia non è mai decollata e che lui è sempre stato, e lo è tutt'ora, un ragazzino viziato. Seguo molte coppie e la coppia, è un delicato meccanismo a cui bisogna provvedere in due. Ho constatato, in anni di esperienza

      Leggi tutto
    • ? Sono triste e piena di ansia 2 Risposte Inviata da IreneEsposito1. Ieri
      Miglior risposta

      Cara Irene, dai segnali la vostra storia per lui è definitivamente chiusa. Adesso tu sei nel periodo di convalescenza che tutte le storie finite esigono. Passerà, credimi! Per accelerare la guarigione ti consiglierei di fare qualche seduta per un supporto psicologico che ti aiuti a metabolizzare ma, nel frattempo, comincia a uscire con le amiche, c

      Leggi tutto
    • Miglior risposta

      Carissima Luna, non ti preoccupare, stai passando un periodo di crescita. Stai forse adesso metabolizzando la fine della tua storia. Dici che i tuoi sono responsabili ma non dici perché. Se vuoi la tua autonomia saprai che la libertà è legata all'indipendenza economica che solo lo studio ti potrà dare. Ti consiglio di rivolgerti alla struttura pubb

      Leggi tutto
    • ? Stiamo bene ma non vuole tornare 1 Risposta Inviata da Giulia371. Ieri
      Miglior risposta

      Cara Giulia, se il tuo ragazzo, che ha 7 anni più di te, ti dice che sei una bambina, forse c'è un fondo di verità? Dici che litigate un pò per tutto, anche della tua gelosia e che ti da poche attenzioni. Forse sei tu che pretendi più di quello che lui può darti? Secondo me una pausa di riflessione su quello che volete uno dall'altro e soprattutto

      Leggi tutto
    • ? Riuscirò da solo a guarire dalla Ludopatia? 2 Risposte Inviata da PascaleMaurizio. Ieri
      Miglior risposta

      Gentile Maurizio, nella cura delle dipendenze a volte può essere utile avvalersi dell'aiuto anche di una terapia farmacologica, da affiancare, però, ad un percorso di psicoterapia. Potrebbe esserle utile, se il suo desiderio è quello di affrontare e superare la ludopatia, contattare uno psicologo-psicoterapeuta della sua città oppure rivolgersi al

      Leggi tutto
    • ? Gelosa della ex? Perché? 2 Risposte Inviata da Alice142. Ieri
      Miglior risposta

      Cara Alice, sei sicuramente molto giovane e, di conseguenza insicura. Ti posso garantire che ognuna di noi è stata gelosa delle ex. È perfettamente normale, anche la curiosità di andare a vedere sui social. La curiosità di vedere cosa aveva di speciale la ragazza che ti ha preceduto, ecc rientra nella norma. Poi mano a mano, quando il vostro rappor

      Leggi tutto
    • ? Capire il comportamento di una ragazza... 2 Risposte Inviata da Luigi_. Ieri
      Miglior risposta

      Gentile Luigi, in parte qualche ipotesi sulle ragioni per cui questa ragazza si comporta in questo modo le hai scritte tu stesso in questo messaggio: è una ragazza che non vuole disturbare, a tratti anche introversa e timida. A questo c'è da aggiungere il fatto che siete ancora agli inizi della vostra relazione e questo significa che alcuni equilib

      Leggi tutto
    • ? Sbaglio qualcosa? 3 Risposte Inviata da Speranza5. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Cara Speranza, se il tuo ragazzo, che ha 7 anni più di te, ti dice che sei una bambina, forse c'è un fondo di verità? Dici che litigate un pò per tutto, anche della tua gelosia e che ti da poche attenzioni. Forse sei tu che pretendi più di quello che lui può darti? Secondo me una pausa di riflessione su quello che volete uno dall'altro e sopratt

      Leggi tutto
    • ? perchè non si vuole sposare ne convivere? 3 Risposte Inviata da Maria448. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Gentile Maria, se il lavoro lo porterá in futuro ad essere spesso in viaggio, potrebbero essere fondate le sue supposizioni circa il fatto che se lui non si decide adesso, non lo fará neppure in futuro. Le suggerisco di parlare apertamente con lui e fargli presente che per lei è importante condividere una casa, una vita senza fare la vita degli ete

      Leggi tutto
    • ? Mi ha bloccata 2 Risposte Inviata da Maria434. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Cara Maria, i ragazzi sono permalosi. Si sarà offeso e ha usato l'unica arma a disposizione per farti dispetto. Siete entrambi molto giovani e queste ripicche ci stanno !! Se il ragazzo ti interessa e ne vale la pena, cerca un modo per riavvicinarlo . Fai la vaga ma simpatica. A volte una bella risata ridimensionando gli equivoci che hanno allontan

      Leggi tutto
    • ? come risolvere il mio problema? 4 Risposte Inviata da Stefano260. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Gentile Stefano, di solito il lavoro dei logopedisti si basa sul migliorare l'articolazione delle parole e la pronuncia, puó essere utile nei casi di balbuzie o nei casi in cui la difficoltá ad articolare certi suoni è dovuta a un modo sbagliato di usare la voce dal punto di vista fisico/organico. Da quello che racconta, il suo problema con la voc

      Leggi tutto
    • ? come faccio a cambiare la mia visualizzazione e pensieri 1 Risposta Inviata da LucySavaglia. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Cara Lucy, Quanto dolore in così poche parole... Cosa l'ha portata fin qua? Il mio invito è quello di rivolgersi ad un terapeuta con cui poter esplorare e comprendere tutto questo. Rimango a disposizione. Cordialmente, Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Padova

      Leggi tutto
    • ? Sono sola 4 Risposte Inviata da Daniela327. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Gentile Daniela, il fatto che tu ti senta sola e tu non abbia amici forse è proprio legato a questa fatica di fidarti degli altri: bisognerebbe che tu lavorassi in primo luogo sull'imparare a dare fiducia, ad esempio chiedendoti cosa ti impedisce di dare fiducia agli altri. Cosa succederebbe di brutto per te dando fiducia agli altri? Ad esempio: fo

      Leggi tutto
    • ? Come aiutare una mamma di 76 anni a farsi curare in ospedale? 1 Risposta Inviata da Tommasina1. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Buongiorno gentile Tommasina, parli con il medico di base e chieda una visita a domicilio nella quale spiegherà le condizioni fisiche di sua madre e cosa ha riscontrato. Non improvvisi su condizioni mediche di cui Lei è all'oscuro ma si affidi completamente al medico, è necessario che non sia sola in questo momento ed è quindi opportuno che parli c

      Leggi tutto
    • ? In cosa consiste la professione di Psicologo? 1 Risposta Inviata da Giada79. 16 gen 2017
      Miglior risposta

      Gentile Giada, esistono vari ambiti in cui uno psicologo puó lavorare: -puó lavorare come libero professionista nel proprio studio ricevendo pazienti e trattando le problematiche portate da ciascun paziente; - puó lavorare a progetto per comuni, scuole e altre istituzioni; - puó lavorare in azienda svolgendo selezione del personale e dando un co

      Leggi tutto